Elezioni a Santarcangelo, Alice Parma (Pd): "I giovani sono una risorsa"

Appuntamento alle ore 18,30 al Centro Giovani Intercomunale (via Costa del Macello, 4) con l'incontro “Una generazione in campo”

L'Italia è un paese per giovani? Quali sono le criticità e gli ostacoli che si pongono davanti alla nuova generazione di giovani cresciuti in tempo di crisi economica e sociale? Quali le opportunità e le azioni da mettere in campo per ridurre la disoccupazione giovanile e il fenomeno dei cervelli in fuga valorizzando i nostri giovani sul territorio? Come stimolare i ragazzi a partecipare attivamente alla vita pubblica, politica e sociale della nostra città? Queste sono le tematiche che saranno discusse venerdì durante l'incontro con l'onorevole Anna Ascani, deputata ventisettenne del Partito Democratico, membro della commissione Cultura, Scienza e Istruzione e Presidente intergruppo parlamentare giovani deputati.

Appuntamento alle ore 18,30 al Centro Giovani Intercomunale (via Costa del Macello, 4) con l'incontro “Una generazione in campo” al quale parteciperanno anche l'onorevole Tiziano Arlotti (deputato PD per la circoscrizione di Rimini), Alice Parma, candidata sindaco di Santarcangelo per il Centrosinistra, e Daniele Amati, candidato sindaco di Poggio Torriana per la lista civica Uniti a Poggio Torriana.

"Questa iniziativa - esordisce Parma - va nella direzione di parlare a una generazione nata senza la prospettiva di un futuro, che deve trovare spazi e riconoscimenti per potersi affermare nella società. È nota la situazione in cui si trovano queste nuove generazioni, una situazione in cui la società spesso non riconosce loro i giusti meriti professionali, una situazione in cui vige la disoccupazione o la precarietà occupazionale, una situazione in cui la politica riesce a fatica a dare una risposta concreta alle loro esigenze, anzi piuttosto crea diffidenza".

"L'incontro vuole quindi discutere e approfondire questa tematica legandola a opportunità e azioni che l'Amministrazione comunale può mettere in campo per supportare e favorire le nuove generazioni. Un impegno deve essere quello di valorizzare gli spazi di aggregazione giovanile, partendo dall'esperienza del Centro giovani, che sempre più deve essere al centro delle attenzioni delle Amministrazioni - continua la giovane democratica -. Vogliamo anche valorizzare le nostre “giovani menti” istituendo la consulta giovanile che sia in grado di favorire l'emergere di idee e proposte innovative e creative per l'Amministrazione di Santarcangelo e, allo stesso tempo, promuovere la cittadinanza attiva e il senso di appartenenza nelle nuove generazioni.

"In questo senso vogliamo fare un cambio di passo modificando una cultura sedimentata da tempo che guarda con diffidenza i giovani, proponendo invece un modo di pensare e di agire in cui proprio i giovani vengano spronati e fatti emergere con le loro idee e proposte - conclude Parma -. L'idea è quella di cercare, insieme alle ragazze e ragazzi, di portare delle innovazioni e delle nuove azioni amministrative con uno sguardo nuovo e capace di interpretare la crisi trasformandola in un'opportunità. Questo è un risultato possibile se si cercherà di raggiungerlo insieme attraverso il dialogo e il confronto e non con proposte fatte cadere esclusivamente dall'alto, ma costruite giorno dopo giorno insieme.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento