Elezioni a Santarcangelo, Parma: "Interventi urgenti in base alle priorità delle emergenze"

Alice Parma, candidata sindaco di Santarcangelo della coalizione di centrosinistra, interviene sulla questione dei lavori pubblici e della manutenzione stradale

Alice Parma, candidata sindaco di Santarcangelo della coalizione di centrosinistra, interviene sulla questione dei lavori pubblici e della manutenzione stradale. "Riteniamo opportuno, per non dire d’obbligo,  andare nella direzione di una riqualificazione del territorio urbano attraverso il completamento di impegni nell’ambito delle manutenzioni stradali ritenuti una priorità da sempre per questa amministrazione, partendo dalle strade che versano in uno stato di maggiore gravità, sia in centro che nelle zone di frazione", esordisce Parma.

"A queste si aggiungono le opere importanti nell’ambito della manutenzione urbana come il completamento della pavimentazione di via Ruggeri che verrà a costare circa 100 mila euro, che rappresenta un intervento fondamentale per il completamento di una parte della zona commerciale e turistica del nostro centro storico - prosegue l'esponente del centrosinsitra -. E’ necessario però che vengano rispettati gli impegni presi nei confronti dei cittadini rispetto alla previsione di 300 mila euro sul tema delle manutenzioni, mentre a bilancio è stata messa una cifra ridimensionata e portata a 245mila euro. Ci sono alcune realtà come la via Manganetto a Montalbano, la Via Talamello a San Vito, la Via Serrano a Montalbano alle quali vanno date risposte immediate e precise  in termini di manutenzione".

"Non da ultimo, vista la notizia del distaccamento del cornicione alla scuola elementare Pascucci, si ritiene necessario assolutamente preservare l’incolumità dei bambini. Una cosa del genere non deve più accadere - tuona Parma -. Il tema della riorganizzazione e ricollocazione di questa scuola, ormai non più adeguata, rappresenta un passaggio fondamentale nella programmazione dei prossimi anni; è una assoluta priorità tutelare i bambini e avere sempre sotto controllo le strutture scolastiche e la loro manutenzione. Oltre alla scuola Pascucci si rende necessario il completamento dell’intervento di sistemazione sismica della scuola di San Bartolo".

"In situazione di crisi economica come quella che stiamo attraversando, gli enti comunali devono razionalizzare le spese e agire con tempestività in base al criterio della maggiore gravità per scegliere la priorità degli interventi da fare - conclude Parma -. Il mio impegno per la nostra città parte proprio dalla valorizzazione del territorio e dalla scuola, anche attraverso le opere pubbliche che la possano rendere e mantenere a un livello eccellente di funzionalità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento