Domenica, 19 Settembre 2021
Politica

Elezioni, ci sarà anche la lista "no vax": "Non solo libertà di scelta, oggi parliamo di economia, moneta, lavoro, ambiente ed educazione"

Spiega una nota: "Perché 3v è sceso in campo? 3V è l'unico partito politico che chiede verità e mette al centro di ogni azione politica il benessere e la salute dell'essere umano"

Alle prossime elezioni saranno presenti sulla scheda elettorale anche  i cosiddetti "no vax", con la candidatura di Matteo Angelini a Sindaco di Rimini per il Movimento 3V. Spiega una nota: "Perché 3v è sceso in campo? 3V è l'unico partito politico che chiede verità e mette al centro di ogni azione politica il benessere e la salute dell'essere umano. Siamo nati nel gennaio 2019 dall'unione di intenti di associazioni, gruppi e comitati per il bene comune e per la libertà di scelta, le cui istanze sono state ignorate e tradite da una classe politica senza onore che ha oscurato la Costituzione della Repubblica Italiana e violentato i diritti inviolabili dell'uomo. Nessuno di noi aveva ambizioni politiche, ma ciascuno si è preso la responsabilità di agire per salvare i propri figli e la propria nazione dal baratro verso cui sta correndo".

"Nel nostro percorso siamo stati affiancati da centinaia di medici, scienziati, giuristi, economisti, giornalisti, educatori, professionisti di altissimo livello che ci hanno aiutato a costruire una visione politica in grado di prendersi cura di qualunque ambito della società. La libertà di scelta terapeutica è stata la nostra prima battaglia. Non era che l'inizio. Oggi parliamo di economia, moneta, lavoro, ambiente, educazione, scuola, privacy, informazione e ricerca, perché se vogliamo un popolo in salute non possiamo trascurare nessun ambito della nostra società. Siamo completamente autofinanziati, il che rende tutto più difficile, ma mai abbastanza da fermarci".

Il candidato Angelini, spiega una nota, "ha un'integrità morale e un'esperienza sul campo tra le più importanti a livello nazionale all'interno di diverse associazioni per la libertà di scelta, che sono le realtà organizzative in cui tutti noi siamo cresciuti in questi anni. Matteo rappresenta per noi il "sindaco dei bambini", un uomo e un papà, che crede ancora in valori come l'integrità morale e che si assume le responsabilità in prima persona. Oggi Matteo Angelini è sceso in campo per non delegare più la battaglia per la difesa dei diritti a nessun altro".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, ci sarà anche la lista "no vax": "Non solo libertà di scelta, oggi parliamo di economia, moneta, lavoro, ambiente ed educazione"

RiminiToday è in caricamento