menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni comunali: stallo Pd a Rimini, ma la campagna elettorale prosegue

A Emma Petitti il sostegno da Lucia Bongarzone del Dipartimento nazionale Pari opportunità e famiglie ed esponente della Conferenza delle Democratiche dell'Emilia-Romagna

In attesa del vertice del fine settimana, ancora da confermare il giorno e le presenze, sull'ormai fatidico "passo indietro" anti primarie da parte di uno dei due, prosegue la campagna elettorale dei candidati sindaco a Rimini per il centrosinistra, Emma Petitti e Jamil Sadegholvaad. La prima organizza una diretta sui social, mercoledì, per discutere, di "proposte concrete e opportunità da cogliere per rendere Rimini sempre più verde, sostenibile e rispettosa dell'ambiente". Andando dunque ad aprire un confronto insieme ad associazioni ed esperti del settore. Oltre a Petitti, interverranno Alessandra Carlini coordinatrice eventi San Marino Green Festival, Marco Affronte presidente Autorità per l'Energia di San Marino ed ex eurodeputato, Stefano Parmeggiani, ingegnere ambientale e alcune realtà del territorio. Si tratta del primo di un ciclo di iniziative sui temi ambientali, con lo scopo di "dare vita a un dibattito cittadino su questioni fortemente attuali e per raccogliere suggerimenti per la Rimini del domani". Sadegholvaad, invece, prosegue negli incontri con associazioni e cittadini, lancia la sua newsletter settimanale in cui spiega cosa farà, tra cui "evitare le polemiche" e "mettere avanti il bene comune e l'interesse di Rimini", e cosa non farà, tra cui "screditare in alcun modo eventuali competitor".

Intanto per Petitti arriva l'endorsement di Lucia Bongarzone del Dipartimento nazionale Pari opportunità e famiglie ed esponente della Conferenza delle Democratiche dell'Emilia-Romagna: la sua candidatura, afferma, è "per la comunità politica del Pd e per le donne democratiche una grande opportunità", l'opportunità di "avere per la prima volta la voce delle donne alla guida della città".

Insomma, per Borganzone Petitti è "una voce che può portare un altro punto di vista, innovativo e attuale, che arricchisca il territorio e faccia superare questo drammatico periodo". Dunque "ci auguriamo che la citta' di Rimini saprà cogliere l'occasione di scegliere una donna forte e competente alla sua guida per essere ancora una volta un passo avanti", conclude.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Soap brows, la nuova tendenza per sopracciglia perfette

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento