rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Politica

Elezioni comunali: stallo Pd a Rimini, ma la campagna elettorale prosegue

A Emma Petitti il sostegno da Lucia Bongarzone del Dipartimento nazionale Pari opportunità e famiglie ed esponente della Conferenza delle Democratiche dell'Emilia-Romagna

In attesa del vertice del fine settimana, ancora da confermare il giorno e le presenze, sull'ormai fatidico "passo indietro" anti primarie da parte di uno dei due, prosegue la campagna elettorale dei candidati sindaco a Rimini per il centrosinistra, Emma Petitti e Jamil Sadegholvaad. La prima organizza una diretta sui social, mercoledì, per discutere, di "proposte concrete e opportunità da cogliere per rendere Rimini sempre più verde, sostenibile e rispettosa dell'ambiente". Andando dunque ad aprire un confronto insieme ad associazioni ed esperti del settore. Oltre a Petitti, interverranno Alessandra Carlini coordinatrice eventi San Marino Green Festival, Marco Affronte presidente Autorità per l'Energia di San Marino ed ex eurodeputato, Stefano Parmeggiani, ingegnere ambientale e alcune realtà del territorio. Si tratta del primo di un ciclo di iniziative sui temi ambientali, con lo scopo di "dare vita a un dibattito cittadino su questioni fortemente attuali e per raccogliere suggerimenti per la Rimini del domani". Sadegholvaad, invece, prosegue negli incontri con associazioni e cittadini, lancia la sua newsletter settimanale in cui spiega cosa farà, tra cui "evitare le polemiche" e "mettere avanti il bene comune e l'interesse di Rimini", e cosa non farà, tra cui "screditare in alcun modo eventuali competitor".

Intanto per Petitti arriva l'endorsement di Lucia Bongarzone del Dipartimento nazionale Pari opportunità e famiglie ed esponente della Conferenza delle Democratiche dell'Emilia-Romagna: la sua candidatura, afferma, è "per la comunità politica del Pd e per le donne democratiche una grande opportunità", l'opportunità di "avere per la prima volta la voce delle donne alla guida della città".

Insomma, per Borganzone Petitti è "una voce che può portare un altro punto di vista, innovativo e attuale, che arricchisca il territorio e faccia superare questo drammatico periodo". Dunque "ci auguriamo che la citta' di Rimini saprà cogliere l'occasione di scegliere una donna forte e competente alla sua guida per essere ancora una volta un passo avanti", conclude.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali: stallo Pd a Rimini, ma la campagna elettorale prosegue

RiminiToday è in caricamento