Elezioni, il ministro Galletti: "Votare guardando i fatti, non le promesse"

Il ministro dell'Ambiente, Gian Luca Galletti, è stato a Rimini martedì mattina per sostenere le candidature a Camera e Senato dei parlamentari locali del centrosinistra Sergio Pizzolante, Civica popolare, e Tiziano Arlotti, Partito democratico

Il ministro Galletti (foto Dire)

"Gli elettori dovrebbero votare guardando i fatti, non valutando le promesse". Il ministro dell'Ambiente, Gian Luca Galletti, è stato a Rimini martedì mattina, in visita al cantiere di piazza Kennedy del Psbo, per sostenere le candidature a Camera e Senato dei parlamentari locali del centrosinistra Sergio Pizzolante, Civica popolare, e Tiziano Arlotti, Partito democratico. Fin qui la campagna elettorale non lo convince, "non mi piace molto- sottolinea ai cronisti- la sto facendo come la so fare io, parlando delle cose concrete, andando a visitare cantieri e opere che abbiamo fatto in questi anni".

Alle sue spalle c'e' il simbolo del Psbo, la vasca di laminazione in via di realizzazione in piazza Kennedy, "un cantiere che ha richiesto buona amministrazione, professionalita' da parte del sindaco, gioco di squadra tra primo cittadino, i parlamentari Pizzolante e Arlotti, il ministero, al fine di realizzare una delle opere piu' importanti, sicuramente in Italia, ma forse in Europa, di depurazione delle acque". Un "progetto pilota" per il quale, prosegue, sono serviti "coraggio e forza". Per cui l'appello ai cittadini e' "valutare i fatti. Io mi presento agli elettori con la mia faccia ma anche con il Piano per il dissesto idrogeologico, con quanto fatto sulle depurazioni, con l'approvazione delle leggi sugli ecoreati e sulle agenzie per migliorare i controlli sull'ambiente". Perche' "a promettere siamo tutti i i bravi ma non sempre le promesse vengono mantenute- conclude- anzi spesso sono disattese". (fonte Dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento