La diretta dallo spoglio: tutti i dati. Crollano i "fortini rossi", la Lega stravince anche nel riminese

Ad urne chiuse, si procede subito allo spoglio delle schede marroni, mentre lo spoglio delle schede azzurre, quelle relative alle elezioni amministrative, inizierà lunedì alle 14

Seggi chiusi alle 23. Domenica si è votato per il rinnovo dell'Europarlamento, mentre a Santarcangelo, Bellaria, Misano e in altri comuni del Rimininese i cittadini sono stati chiamati ad eleggere anche il nuovo sindaco ed i rappresentanti in Consiglio comunale. In Provincia è terminato lo spoglio delle schede marroni, mentre lo spoglio delle schede azzurre, quelle relative alle elezioni amministrative, inizierà lunedì alle 14. L'affluenza alle urne è stata in aumento rispetto al 2014. Forza Italia al 7,7%, Fratelli d'Italia al 4,84%, Europa Verde al 3,2%, +Europa 3,15%, La sinistra 1,62%, Partito Comunista 0,86%, Partito animalista 0,57%, Popolo della Famiglia 0,52%, Popolari per l'Italia 0,24% Partito Pirata 0,23%, Forza Nuova 0,21%, Casapound 0,2%, Ppa movimento politico pensiero azione 0,1%, Svp 0,03%.

La diretta

ORE 12.45 - CHIUSA LA DIRETTA DI RIMINITODAY. Alle 14 inizia la diretta per lo spoglio delle elezioni amministrative.

ORE 12.30. Tre Comuni hanno già il loro sindaco: Casteldelci, Talamello e Maiolo. Qui si è presentata una lista unica ed è aumentata la disaffezione al voto. In molti non ritirano la scheda azzurra.

ORE 9.26 LE PREFERENZE PER I CANDIDATI RIMINESI ALL'EUROPARLAMENTO. In lizza per un seggio Vallì Cipriani (Lega), Carla Franchini (M5S) e Marco Affronte (Europa Verde)

ORE 8.54 IL VOTO COMUNE PER COMUNE. I risultati nei 25 comuni della provincia di Rimini

ORE 8 LEGA PRIMO PARTITO ANCHE A RIMINI. Questo il voto definitivo nel comune di Rimini. Anche in città la Lega è primo partito con il 34,21% dei voti e 23.058 'x' sulle schede elettorali. Il Pd è secondo partito in città ccon il 26,85% e 18.094 voti. Si riduce quindi il divario rispetto al dato provinciale, ma la Lega stacca il Pd di circa il 7,5% dei voti. Terzo è il Movimento 5 Stelle con 10.219 voti (15,16%), Forza Italia 4.880 (7,39%), Fratelli d'Italia 3.455 (5,13%), Europa Verde 2.263 voti (3.36%), +Europa 2.221 voti (3,50%), La sinistra 1.216 voti (1,80%). Le altre liste sotto l'un percento.

ORE 7.45. IN PROVINCIA DI RIMINI LA LEGA STACCA IL PD DI OLTRE DIECI PUNTI PERCENTUALI. I DEFINITIVI. Con 59.048 voti la Lega è il partito egemone nella provincia di Rimini, avendo riportato il 36,45% dei voti nella provincia di Rimini. Il Pd si trova staccato di circa 10 lunghezze, con il 25,57% e 41.428 voti. Terzo è il Movmento 5 Stelle con il 15,71% e 25.452 voti. Forza Italia 11.728 voti e 7,24 di percentuale, quinto partito Fratelli d'Italia  7.728 e 4,77%, Europa Verde 4.781 voti (2,55%), +Europa 4.554 voti (2,81%). Infine La Sinistra 2.424 voti con 1,50%. Tutte le altre liste sono sotto l'1,50%.

ORE 2:18 IL PARTITO DI SALVINI SALDO AL 35%. Quando ad essere scrutinate sono state 139 sezioni sulle 324 della provincia di Rimini la Lega si mantiene saldamente sopra quota 35% rendendolo, di fatto, il primo partito. Rispetto al precedente rilevamento guadagnano quasi un punto percentuale sia il Pd, che si attesta al 26,58%, che il Movimento 5 Stelle col 14,98. Forza Italia è al 7,48% e Fratelli d'Italia al 4,8%.

ORE 01:25 LEGA PRIMO PARTITO NEL RIMINESE. La Lega è il primo partito della provincia di Rimini. E' quanto emerge con 106 sezioni scrutinate su 324 della provincia, circa un terzo. La Lega viaggia al 35,3% dei voti, contro il 25,8% del Pd e al 15,3% del Movimento 5 Stelle. Forza Italia è al 7,8%, Fratelli d'Italia al 4,5%, Europa verde al 3,20%, +Europa al 3,15%,La sinistra all'1,62%.

ORE 01:03. SALVINI IL PRIMO LEADER DI PARTITO A PARLARE: RASSICURAZIONI SULLA TENUTA DEL GOVERNO. Il primo leader nazionale a parlare è stato Matteo Salvini, che ha rilasciato le sue dichiarazioni in conferenza stampa come “primo partito in Italia, al nord e al sud”. Brandendo un rosario ha detto: “Ringrazio chi c’è lassù, non perché ha aiutato la Lega o Salvini, ma perché ha aiutato l’Italia e gli italiani”. Ha quindi rassicurato subito sul Governo: “Il mio avversario non ce l’ho in casa, ma è il Pd che ha malgovernato i Comuni, le regioni, l’Italia e l’Europa”. Ed ancora: “Gli alleati di governo sono amici, con cui da domani si torna a lavorare serenamente, applicando il contratto di governo”. Salvini ha inoltre ricordato che il suo partito è balzato in un anno dal 17% al 32%: “Non intendo per questo chiedere una mezza poltrona in più, non ci interessa”. Sull’Europa ha parlato quindi di “nuovo rinascimento”, mentre il “sogno europeo è stato affossato” dalla sinistra. Un riferimento anche alle elezioni per i sindaci: “Ci saranno molti ballottaggi in città un tempo governati dalla sinistra”.

ORE 01.00 - AFFONDANO PARTITO DEMOCRATICO E MOVIMENTO 5 STELLE NELLE PRIME SEZIONI SCRUTINATE. Nella provincia di Rimini terminate le operazioni di spoglio in 36 sezioni su 324 coi primi dati che indicano la Lega primo partito col 34% delle preferenze. Un balzo del +30% rispetto alle Europee del 2014. Perde quasi la metà degli elettori il Partito Democratico che si attesta sul 25,5% (era al 46,3% alla scorsa tornata) mentre il Movimento 5 Stelle è al 15,16% scontando un -10% dall'ultimo appuntamento elettorale.

ORE 00.40 - LEGA PRIMO PARTITO DELL'EMILIA-ROMAGNA DALLE PRIME SEZIONI SCRUTINATE. Dopo 314 sezioni scrutinate in Emilia Romagna su 4522, Lega al 34,88%, Pd 29,67%, M5S 12,09%, Forza Italia 5,88%, FdI 4,89%, +Europa 4,22%, Europa Verde 3,18%, La Sinistra 2,08%, Partito Comunista 1,13%.

ORE 0.25 - AFFLUENZA DEFINITIVA A RIMINI PER LE EUROPEE. A Rimini hanno votato per le Europee il 58,60% degl aventi diritto, contro il  62,53% di 5 anni fa, con un calo di circa il 4% rispetto all'ultima tornata elettorale europea. 

ORE 0.16 - AFFLUENZE DEFINITIVE IN CALO - Tutti i dati dei comuni del Riminese per la scheda delle Europee

ORE 23.55 - PRIME PROIEZIONI. A livello nazionale secondo le prime proiezioni la Lega ha ottenuto come risultato elettorale il 30%, il Pd il 21,3%, il Movimento 5 stelle al 20,2%, Forza Italia al 10%, Fratelli d'Italia al 6%, +Europa al 3,9%, Verdi al 2,7%.

ORE 23.33 - TRE SINDACI DEL RIMINESE GIA' ELETTI - Casteldelci, Maiolo e Talamello, dove si presentavano delle liste uniche hanno già virtualmente il loro sindaco. Ma numerosi elettori per dissenso non hanno ritirato la scheda elettorale.

ORE 23.15 - GLI ALTRI PARTITI. Gli exit poll Rai indicano inoltre Fratelli d'Italia oscillanti tra il 5 e il 7%, mentre la sesta formazione politica sarebbe '+Europa - Italia in Comune' che si assestano tra il 2,5% e il 4,5%.

ORE 23.02 - PRIMI EXIT POLL NAZIONALI.  Pubblicati i primi istant poll. Per Raiuno la Lega è primo partito in Italia con una forchetta tra il 27% e il 31% dei voti, seguito dal Partito Democratico con un dato oscillante tra il 21% e il 25%, terzo partito il Movimento 5 Stelle con una forchetta tra il 18,5% e il 22,5%. Quarto Forza Italia con un risultato elettorale tra l'8% e il 12%. Risultati simili dai primi exit poll forniti dal tg Sky: Lega tra il 27 e il 30%, Pd tra il 21,5 e il 24,5%, M5s tra il 20 e il 23%, Forza Italia dal 9 all'11%.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fermato tre volte in un giorno: "Voglio godermi la vita, tanto le multe non le pago"

  • Calano ulteriormente i nuovi contagi, meno ricoverati in terapia intensiva

  • Lavoratori edili in stop forzato, imprese in prima linea per affrontare l'emergenza

  • Mascherine gratuite, ecco la mappa della distribuzione

  • Borrelli allunga la quarantena fino al primo maggio: "Fase 2 forse dal 16"

  • Droga party nel garage per combattere la noia della quarantena

Torna su
RiminiToday è in caricamento