Elezioni a Riccione, presentata la lista dei candidati del Nuovo Centro Destra

Il Nuovo Centro Destra ha presentato il programma elettorale ed i candidati al consiglio comunale in vista delle elezioni del prossimo 25 maggio

Il Nuovo Centro Destra ha presentato il programma elettorale ed i candidati al consiglio comunale in vista delle elezioni del prossimo 25 maggio. "Occorre - esordisce il programma - anteporre una rivoluzione concettuale: passando dal "non si puo' fare" al #SIPUO'FARE!. "Non si può fare" è stato il leit motiv dell'Amministrazione Comunale verso famiglie, imprese, verso ogni opera di riqualificazione di case, alberghi, bar, ristoranti, stabilimenti balneari e altro".

TRC - "Fermare il TRC #SIPUO'FARE, solo con la volonta' della nuova Amministrazione con una norma o con un atto di autotutela  dopo un'attenta analisi dei procedimenti Amministrativi".

TURISMO - "Con la crisi del turismo d'affari il nuovo processo di destagionalizzazione deve basarsi sulla centralità delle singole imprese come motore del nuovo sviluppo turistico. La spiaggia come luogo dovo può crescere l'idea di una Riccione simbolo di qualità e benessere.  La qualità come unica grande opportunità  per il futuro. Servizi di spiaggia qualificati, eventi, ristorazione, intrattenimento per fare diventare Riccione, in Italia e nel mondo, città della qualità e del benessere".

RIQUALIFICAZIONE ALBERGHIERA - "Le strutture esistenti sono sottodimensionate e con una vita media di 40/50 anni. Non ha piu' alcun motivo il vincolo di destinazione così come è oggi. E' necessario prevedere l'introduzione, anche in Italia, di nuove formule di ospitalità che coniugano i servizi dell'albergo con modelli turistici come  condhotel o apparthotel che possono rappresentare un nuovo modello di offerta. Per uscire dallo stallo attuale occorre un quadro normativo che permette in tempi certi nuovi  investimenti semplificando o eliminando una burocrazia arrogante e un potere pubblico occhiuto che ha minato volontà e progetti".

LOTTA ALLA BUROCRAZIA. "5 anni a burocrazia '0'. Costituzione, con il 10% dei dipendenti comunali adeguatamente formati, di un servizio in grado di valutare la soddisfazione del cittadino, customer service, verso i servizi erogati dall'Amministrazione. Ogni cittadino e impresa dovrà avere un dipendente pubblico al quale rivolgersi per risolvere ogni attività burocratica".

WELFARE - "Assistenza di alto livello e di alta qualità deve essere fornita ai soggetti realmente bisognosi o in difficoltà. Sussidiarietà integrata con l'associazionismo e il volontariato, le organizzazioni senza fini di lucro e con gli enti privati purché operi  in un regime di pubblica utilità e si uniformino agli standard qualitativi. Massimo sostegno alle famiglie e alla rete delle scuole per l'infanzia attraverso nuovi investimenti, una rimodulazione e un maggior numero di fasce isee".

SOCIETÀ PARTECIPATE. "Fuoriuscita dell'Amministrazione da ogni societa' partecipata, comprese Hera e Geat"

TASSA di SOGGIORNO - "Eliminazione della tassa di soggiorno e privatizzazione del Palazzo dei Congressi". Quindi il programma prevede la creazione "dell'agenzia all'ospitalità ed eventi in sostituzione dell'Assessorato al Turismo".

I CANDIDATI

Regnani Fiamma 22 operatore turistico
ZoffoliTommaso 24 neolaureato
Battistini Ester 30 insegnante
Pritelli Costanza 31imprenditrice
Del Bianco Davide 32 tecnico industriale
Barnabe Alessandro 33 consulente finanziario
Bartolucci Daniele 34 giornalista
Capriati Tommaso 34 commerciante
Agliuzza Roberto 36 impiegato statale
Parisi Anna 37 impiegata
Triscari Federico 38 imprenditore
Lazzarini Natascia 39 assistente dentale
Di Pasca Angela 40 architetto
Pesaresi Sonia 41 ingegnere
Cerri Sabrina 42 estetista
Rosati Davide 43 professional
Casadei Paolo 48 commercialista
Testa Carmine 52 impiegato statale
Fornari Monica 54 imprenditrice
Pari Marco 56 amministratore
Iaia Cosimo 60 libera professione
Vandi Maurizio 60 perito industriale
Mortato Leonardo 62 ufficiale A.M. in congedo
Pasini Walter 65 medico

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

Torna su
RiminiToday è in caricamento