rotate-mobile
Politica Riccione

Elezioni Riccione, ecco la lista "Patto Civico con Carlo Conti"

"Ci vogliamo lasciare alle spalle i fallimenti del Pd e dell'amministrazione Tosi che hanno sfibrato la città, l'hanno incattivita", evidenzia il candidato sindaco Conti

Si è presentata la lista "Patto Civico con Carlo Conti" in vista delle elezioni amministrative a Riccione. "Ci vogliamo lasciare alle spalle i fallimenti del Pd e dell'amministrazione Tosi che hanno sfibrato la città, l'hanno incattivita - evidenzia il candidato sindaco Conti -. I veleni, la paura dell'avversario che diventa nemico, le ritorsioni e le vendette hanno preso il sopravvento sul confronto delle idee". "Patto Civico con Carlo Conti", rimarca il candidato a primo cittadino, "nasce per riappacificare la città, darle serenità e slancio. Perché solo così le persone migliori tornano in campo per mettere a disposizione di tutti le proprie energie. Siamo lavoratori, imprenditori, professionisti, artigiani, i talenti che si esprimono nel lavoro pubblico e privato, persone di buona volontà e impegnate nel volontariato e nel sociale. Le energie delle quali Riccione ha bisogno per risorgere". In cima al progetto, sottolinea Conti, c'è "la ricostruzione del senso di comunità, il coinvolgimento attivo dei cittadini sulle scelte. Un risorgimento morale". Tra le novità, qualora venisse eletto sindaco, Conti istituirò l'assessorato alla Partecipazione attiva.

Capitolo turismo: "Riccione deve essere riprogettata e pensata tutto l'anno su alcuni assi strategici - evidenzia Conti -. Giorno-Notte; Estate-Inverno; Mare-Entroterra. Il giorno deve essere vivibile e frizzante, i processi di riqualificazione e di rigenerazione ne saranno il giusto alimento. La battaglia contro i nostri mostri, come TRC e colonie e le aree degradate: zona porto, Piazza Unità, alberghi storici. Saranno i simboli della ricostruzione di un nuovo senso di comunità, i luoghi che uniscono tutti gli assi della progettazione futura". "La notte - aggiunge - non deve più far paura. Al tempo della mucillagine la notte salvò il giorno. Spegnere la notte significa perdere il giorno".

"Senza musica e senza notte Riccione non è più Riccione - prosegue il candidato sindaco -. Ma la notte non deve essere rumore, disordine, sballo. La differenza è nella qualità che produce equilibrio. La notte deve essere il luogo dell’innovazione, delle tendenze, della moda, della musica, tutta la musica. Non esistono la musica nobile e quella meno nobile dello sballo. Esiste la musica di qualità". Conti propone una "Dance Valley", tra tradizione, classico e nuove tendenze. Inoltre, "il Palazzo dei Congressi diventerà il Palazzo degli Eventi, la mecca della Dance Valley. Ogni luogo un palcoscenico, le piazze, le strade, i locali, le spiagge".

Capitolo economia: "Occorre ribaltare il rapporto fra pubblico e privato. Oggi è solo il soggetto privato che deve dar conto al pubblico dei suoi comportamenti, con noi anche l'Amministrazione dovrà dare risposte motivate in tempi certi. Per questo istituiremo la figura dell'assessore all'impresa". Nel menù di Conti anche la rigenerazione urbana: "Entro i primi 100 giorni di attività la nuova amministrazione dovrà indire una grande conferenza pubblica per condividere strategia e proposte certe per la fine dell'era dei mostri. Sono necessarie risorse pubbliche e per questo bisogna uscire dall'isolamento verso Bologna e Roma dell'ultima amministrazione. Ma ci vogliono soprattutto coraggio progettuale e norme locali e nazionali che favoriscano gli investimenti, per avere più sviluppo e maggiore qualità urbana. Sarà predisposto un piano con un capo progetto per favorire gli investimento locali e internazionali. La qualità urbana a Riccione difficilmente si può avere espandendo il territorio".

I CANDIDATI
1. Fabio Ubaldi            Imprenditore - Birrodromo
2. Claudio Tamburini        Imprenditore - Mojito
3. Luciano Tononi            Medico
4. Marco De Pascale        Avvocato
5. Francesco Prete            Commercialista
6. Pruccoli Maurizio            Lavoratore dipendente
7. Dino Saponi            Commerciante - Le cose di casa
8. Barnabè Alessandro        Consulente Finanziario
9. Achilli Luciano            Artigiano - Pensionato
10. Giovanni Johnny Bezzi        Avvocato
11. Filippo Urbinati            Geometra
12. Gioele Gaddi            Neo Laureato in Giurisprudenza
13. Federico Casadei            Geometra dipendente Hera
14. Simone Bossoli            Farmacista
15. Del Bianco Davide        Libero Professionista
16. Maria Teresa Colombo        Architetto - Board Confindustria Giovani
17. Ulrike Bonfini            Lavoratrice dipendente - Sanità
18. Daniela Marchetti            Consulente Aziendale
19. Marisa Grossi            Imprenditrice - Miatel
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Riccione, ecco la lista "Patto Civico con Carlo Conti"

RiminiToday è in caricamento