rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Politica

Elezioni, spaccatura nel M5S: l'ex di Grillo contro la candidatura di Grassi

L'attacco arriva nel giorno dell'ufficializzazione del candidato pentastellato, Davide Grassi, che si è presentato alla stampa in Piazza Cavour, sulla scalinata del Municipio.

E' spaccatura all'interno del Movimento 5 Stelle di Rimini. A certificarla l'ex moglie di Beppe Grillo, Sonia Toni, che manifesta “stupore, imbarazzo, ma anche certo divertimento” di fronte “a tutte le capriole isteriche e politicamente scorrette, che un gruppo di attivisti del M5S sta facendo a Rimini”. L'attacco arriva nel giorno dell'ufficializzazione del candidato pentastellato, Davide Grassi, che si è presentato alla stampa in Piazza Cavour, sulla scalinata del Municipio. 

Toni non ha lesinato un attacco a Grassi, secondo la quale si dovrebbe presentare senza simbolo come candidato alla poltrona da primo cittadino : “Chi accetta una candidatura a sindaco si informa sulle regole che gestiscono il gruppo nel quale dovrà candidarsi e soprattutto se questo gruppo politico risponde al nome di Movimento 5 stelle, che non ha niente a che fare con le modalità di gestione dei soliti vecchi partiti che tutti conosciamo”. Sulla questione della certificazione Grassi ha replicato alle polemiche sollevate: “Il movimento è con me. E' stato un metodo democratico”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, spaccatura nel M5S: l'ex di Grillo contro la candidatura di Grassi

RiminiToday è in caricamento