Sabato, 31 Luglio 2021
Politica

Elezioni Usa, il grillino Affronte: "Vittoria Trump rischio per lotta a cambiamenti climatici"

L'europarlamentare riminese: "Le posizione del nuovo Presidente USA sono preoccupanti"

"L'elezione di Donald Trump a Presidente degli Stati Uniti è una brutta notizia dal punto di vista dell'azione di contrasto al riscaldamento globale" dice Marco Affronte, Europarlamentare riminese dell'M5S delegato dal Parlamento Europeo alle Conferenze sul clima sia alla COP21 di Parigi che alla COP22 di Marrakech. "Trump ha espresso a più riprese posizioni pericolose e completamente prive di fondamento scientifico sulle origini e sulle possibili soluzioni rispetto al cambiamento climatico che stiamo affrontando. Pochi anni fa sosteneva ancora che il cambiamento climatico fosse 'un'invenzione dei cinesi per rendere non competitiva l'industria manifatturiera americana'. L'anno scorso definì l'accordo di Parigi come 'una delle cose più stupide che abbia mai sentito nella storia della politica' e ancora pensa che andrebbe rinegoziato (anche se ormai gli USA lo hanno ratificato). E' chiaro che simili posizioni mi preoccupino perché credo che l'impegno in direzione di un sistema energetico più sostenibile sia da perseguire subito e con decisione, con ancora maggior forza. Avere invece uno dei Paesi più inquinanti del mondo, negli USA, con una posizione di ritrosia renderebbe tutto più difficile. Mi auguro di sbagliarmi ma l'elezione di Trump alla Casa Bianca non è una buona notizia dal punto di vista della conservazione del nostro Pianeta."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Usa, il grillino Affronte: "Vittoria Trump rischio per lotta a cambiamenti climatici"

RiminiToday è in caricamento