Giulia Sarti (M5s): "Nessun compromesso, valutiamo le proposte"

Giulia Sarti, 26 anni, deputata 'grillina', arrivata in parlamento come capolista alla Camera nel collegio Emilia-Romagna. La giovane riminese, in un'intervista a Riminitoday, mette i puntini sulle i

Preparatissima sulle idee del Movimento 5 stelle e su quello che è necessario fare ora per il bene del Paese. E' Giulia Sarti, 26 anni, deputata 'grillina', arrivata in parlamento come capolista alla Camera nel collegio Emilia-Romagna. La giovane riminese, in un intervista a Riminitoday, mette i puntini sulle i: "Niente compromessi, siamo disposti a valutare proposte".

Avete festeggiato, ora si va in parlamento. Con quale spirito: rivoluzionario a tutti i costi, o disposto a qualche compromesso per il bene del paese?
I compromessi, sopratutto quelli poco trasparenti, non hanno mai fatto il bene del paese. Nonostante ciò siamo disponibili a valutare proposte: ad integrarle o rifiutarle sulla base del chiaro mandato assegnatoci dai cittadini

Cosa significa andare a Montecitorio a 26 anni?
Una grande emozione, ma sopra e tutto un forte senso di responsabilità.

La Romagna, territorio 'rosso' per eccellenza, si può definire ormai 'zona grillina'?
I voti è relativamente facile prenderli in condizioni come queste (crisi, sfiducia, malcontento) ma è estramente difficile mantenerli. E' adesso che viene la parte più difficile: soddisfare le aspettative della gente perchè riconfermi la fiducia riposta nel Movimento 5 Stelle

Quali riforme proposte dal Pd pensate di appoggiare per il bene del Paese?
Tutte quelle destinate effettivamente al bene del paese, non al perpetuarsi dei privilegi

Il rischio di ingovernabilità non è, secondo lei, un grave pericolo per la situazione economica dell'Italia? Non si rischia il default?
Siamo arrivati prossimi al default non per l'ingovernabilità, i governi ci sono sempre stati, ma proprio per l'azione politica dei governi di questi anni. Perpetuarla è un default più certo e sicuro della "presunta" ingovernabilità. Ma a sedere in parlamento non ci sono solo eletti del movimento, come parlamentari siamo minoranza in entrambi i rami, l'ingovernabilità sarebbe comunque colpa delle due maggioranze espresse da questa pessima legge elettorale che nessuno dei protagonisti che adesso ci richiamano alla responsabilità si è preso l'onere di cambiarla nonostante le reiterate promesse

Sperate di tornare presto alle urne per potervi affermare definitivamente e governare?
Non saremo noi a deciderlo, basta applicare il nostro programma e alle urne ci si va quando è stato completato, a quel punto non ci sarà nemmeno più bisogno del Movimento 5 Stelle.

Cosa pensa delle 'espulsioni' fatte da Grillo?
Le esplusioni ci sono in tutte le organizzazioni minimamente attrezzate. Ci si dà delle regole e vanno rispettate

Tema Europa. Convinti che uscire sia la soluzione migliore per l'Italia?
Convinti che un referendum sull'euro, come è successo in tutte le democrazie nord europee, sia la soluzione migliore per sentire l'opinione di chi deve sopportare i pro e i contro di entrambe le soluzioni. Ed uscire dall'euro non è uscire dall'Europa.

La stabilità economica e contrattuale per i giovani è ancora una priorità? O è d'accordo con Monti sul fatto che il posto fisso è monotono?
Stabilità economica non significa posto fisso, significa bensì sicurezza sociale nell'evoluzione della propria carriera lavorativa. Per lo stato è meglio che un laureato prenda 5mila euro al mese in un ambiente competitivo che 600 euro da precario in un call center, ma se ha il terrore di perdere i 600 euro non si azzarderà mai a tentare di migliorare il suo status lavorativo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento