Emma Petitti a Salotto blu: "Occorre una provincia unica della Romagna"

L'Assessore regionale si è espressa in modo deciso nella prospettiva della realizzazione a breve termine di un ente unico

Partecipando alla trasmissione condotta da Mario Russomanno su VideoRegione, l'Assessore regionale si è espressa in modo deciso nella prospettiva della realizzazione a breve termine di un ente unico che assorba le funzioni delle attuali tre provincie romagnole. "Si tratta- ha detto- di una scelta inderogabile,  utile per affrontare gli attuali problemi che gravano sulle istituzioni locali romagnole e programmare strategie comuni tra i diversi territori". Si tratta di affermazioni significative, visto che Emma Petitti è Assessore alle riforme istituzionali della Regione, fortemente voluta in quel ruolo dal Presidente Bonacini. Tanto che, per occuparsi della materia, Petitti ha a suo tempo lasciato la Camera dei Deputati. Nel corso della trasmissione, che andrà in onda Martedì alle 23,15, Petitti ha affrontato le questioni della violenza sulle donne e, in particolare, i gravissimi episodi registratisi recentemente a Rimini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento