Emma Petitti eletta nel direttivo del gruppo PD alla Camera

La parlamentare riminese PD Emma Petitti è stata eletta nel direttivo del gruppo PD alla Camera dei deputati. Si tratta di un nuovo organismo che avrà funzioni di indirizzo politico e di supporto nell’attuazione delle scelte assunte

La parlamentare riminese PD Emma Petitti è stata eletta nel direttivo del gruppo PD alla Camera dei deputati. Si tratta di un nuovo organismo che avrà funzioni di indirizzo politico e di supporto nell’attuazione delle scelte assunte, resosi necessario per una migliore armonizzazione dei lavori del gruppo del Partito democratico, che in questa legislatura conta a Montecitorio 293 deputati. Tra gli eletti anche altri due parlamentari PD emiliano-romagnoli: il modenese Davide Baruffi e il ferrarese Alessandro Bratti.

Il gruppo PD di Montecitorio ha provveduto ad eleggere il proprio direttivo a margine dei lavori d'Aula di mercoledì. Il direttivo è un organismo sufficientemente ampio e rappresentativo: 30 eletti e oltre una una ventina di membri di diritto, tra ufficio di presidenza e capigruppo di Commissione. Avrà funzioni di indirizzo politico e di supporto nell'attuazione delle scelte assunte, con il compito di orientare l'attività del più grande gruppo parlamentare che forse la Camera ricordi: sono infatti 293 i deputati del PD a Montecitorio e proprio per questo, più che in passato, si rende necessario un lavoro di raccordo e di sintesi affinché gli orientamenti del PD in Parlamento risultino i più condivisi e coordinati possibile, anche a fronte di un'agenda politica molto fitta e impegnativa che si preannuncia per la ripresa di settembre. Al centro la nuova legge elettorale e le riforme costituzionali da un lato, e le misure per contrastare la crisi (in primis la nuova legge di stabilità) dall'altro.

Sono 30 i deputati entrati per via elettiva nel nuovo direttivo e questa volta, anche per rafforzare la democrazia interna e la composizione paritaria, si è proceduto per scrutino segreto con due voti di preferenza: ogni deputato doveva indicare un uomo e una donna. La deputata riminese Emma Petitti entra pertanto a far parte del nuovo organismo. Insieme a lei, sempre in quota elettiva, il modenese Davide Baruffi e il ferrarese Alessandro Bratti. Tra gli altri emiliani, faranno parte di diritto del Direttivo la vicecapogruppo Paola De Micheli (Pc), il segretario d'Aula Andrea De Maria (Bo), Maino Marchi (Re) e Donata Lenzi (Bo), questi ultimi due rispettivamente capigruppo nelle Commissioni Bilancio e Politiche sociali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento