Enrica Magnani nominata assessore alle Attività economiche e al Marketing territoriale di Morciano

Riprese a pieno regime le attività della pubblica amministrazione. Prossimi obiettivi: urbanistica, politiche giovanili, Natale e Fiera di San Gregorio

Riprese a pieno regime le attività della pubblica amministrazione di Morciano. Prossimi obiettivi: urbanistica, politiche giovanili, Natale e Fiera di San Gregorio. Enrica Magnani nominata assessore alle Attività economiche e al Marketing territoriale. Sono riprese a pieno regime le attività della pubblica amministrazione morcianese. A seguito di un lavoro silenzioso svolto durante i mesi estivi, la scorsa settimana sono ripartiti i gruppi di lavoro insediati fin dallo scorso anno e in particolare quelli relativi a urbanistica, politiche giovanili e attività economiche. Così come la Giunta comunale ha già proceduto all’approvazione di atti fondamentali finalizzati a richiedere finanziamenti relativi a fondi europei per la sistemazione della viabilità ciclo – pedonale nell’ambito del territorio morcianese. Diversi sono gli approdi che l’amministrazione comunale intende raggiungere nelle prossime settimane. A partire dalle attività di potenziamento dell’offerta formativa morcianese con l’avvio di attività teatrali per le scuole del primo e del secondo ciclo, ma anche la progettazione della proposta per il Natale 2018 e fin da ora si sono iniziate a gettare le basi per l’organizzazione dell’Antica Fiera di San Gregorio.

Ampliata la squadra che dovrà portare avanti queste singole attività. Il sindaco Ciotti infatti, dopo aver sentito il gruppo consiliare di Morciano Viva, ha chiesto e ottenuto la collaborazione di Enrica Magnani, già vice presidente del consorzio ‘Commerciamo’, al fine di sostenere le proposte di Marketing territoriale e le politiche di sostegno alle Attività economiche, e della professoressa Sabrina Sorci, la quale andrà a coordinare l’importante lavoro che il gruppo che si occupa delle politiche giovanili e culturali, rivolte in particolare alla fascia di età dai 3 ai 18 anni, sta ponendo in essere già da alcuni mesi a questa parte. L’obiettivo è quindi quello di ottenere una leadership diffusa e condivisa in grado di fare crescere la proposta complessiva del Comune di Morciano di Romagna, nell’ascolto e nell’attenzione verso tutte quelle intuizioni e verso tutte quelle inclinazioni che i gruppi di lavoro caparbiamente stanno acquisendo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

Torna su
RiminiToday è in caricamento