Facoltà di medicina, nuovo affondo di Zattini: "Il nostro progetto non piace al Pd riminese"

Il sindaco di Forlì, Gian Luca Zattini, piazza una nuova stoccata verso il collega Andrea Gnassi, dopo averlo definito in Consiglio comunale un "nemico" del progetto mercuriale

"Ormai non ci sono dubbi. Il progetto di questa Giunta di inserire la facoltà di Medicina nell’offerta universitaria del nostro campus non piace al Pd riminese". Il sindaco di Forlì, Gian Luca Zattini, piazza una nuova stoccata verso il collega Andrea Gnassi, dopo averlo definito in Consiglio comunale un "nemico" del progetto mercuriale.

"Posto che non ne comprendiamo il motivo e che in ogni caso, legittimamente, continueremo a lavorare per portare a termine nel più breve tempo possibile questo ambizioso progetto, viene da chiedersi, a questo punto, quale sia l’orientamento del Partito democratico forlivese - prosegue Zattini -. Ci piacerebbe sapere, prima di tutto, se condividano la visione personalistica del sindaco Gnassi e il suo insistente ostruzionismo rispetto alla possibilità di elevare la città di Forlì a culla della formazione universitaria romagnola".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Facoltà di medicina, lo scontro e le accuse

E ancora: "Ci piacerebbe sapere, ancor di più, se questo Pd abbia intenzione di farsi di parte e di prestare il fianco ai colleghi riminesi, piuttosto che condividere con la propria amministrazione un percorso lungimirante di crescita e sviluppo del territorio forlivese, che arricchisca non solo l’offerta universitaria della nostra città ma anche la qualità e la quantità dei servizi collaterali al potenziamento del campus".
Conclude Zattini: "Il nostro auspico è che il Pd cittadino si dissoci da ogni ulteriore tentativo di svilimento del nostro programma. Non perché sia migliore di altri, ma perché con giudizio e senso di responsabilità, questa Giunta vuole creare una Forlì migliore per tutti. Nessuno escluso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

  • Trucca lo scontrino per pagare meno la spesa, denunciato per truffa

  • Grave incidente nella notte, un ferito ricoverato in Rianimazione

  • Sacerdote riminese allontanato dalla diocesi, su di lui indagine per droga e pedopornografia

  • Nuovi casi di Covid-19 tutti asintomatici, decisa regressione dell'epidemia

  • Covid-19, altri 19 guariti. Cinque nuovi contagiati: i positivi totali sono 163

Torna su
RiminiToday è in caricamento