Finanziamenti garantiti dallo Stato, Croatti: "Nel riminese 8.717 domande per un totale di 475 milioni"

La stragrande maggioranza di queste domande, oltre l’80%, arrivano da micro imprese, sicuramente le più colpite dalla crisi e con minore possibilità di ottenere liquidità

In circa 5 mesi le domande di finanziamento a garanzia statale pervenute al Fondo di Garanzia in tutta Italia sono state complessivamente oltre un milione. Questi i dati del nostro territorio, aggiornati al 24 agosto, delle domande presentate per richiedere i finanziamenti a garanzia statale al 100%, 90%, 80% previsti dal Decreto Liquidità: dal 17 marzo al 24 agosto sono state presentate nella provincia di Rimini complessivamente 8.717 domande di finanziamento per un importo complessivo di oltre 475 milioni di euro e un importo medio di 54.567 euro. Di queste ben 7.390 riguardano il finanziamento a garanzia statale del 100% fino a 30 mila euro. L’importo medio è di 19.804 euro. La stragrande maggioranza di queste domande, oltre l’80%, arrivano da micro imprese, sicuramente le più colpite dalla crisi e con minore possibilità di ottenere liquidità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Sono dati che evidenziano l'importanza di questa misura di sostegno alle imprese, introdotta in una fase estremamente delicata per la nostra provincia, con tante aziende in difficoltà in seguito agli effetti del lockdown - commenta il Senatore del Movimento 5 Stelle Marco Croatti. - Con una stagione turistica molto più breve e complicata da alcune grandi incertezze, soprattutto per l’inevitabile calo di turisti stranieri in Riviera, queste risorse si sono rivelate fondamentali per dare ossigeno a migliaia di piccole imprese del nostro territorio. Dobbiamo proseguire ora con altri provvedimenti che sostengano il nostro tessuto economico e turistico nei prossimi mesi. Servono misure per consentire alle nostre imprese di essere sempre più competitive e capaci di rispondere ai cambiamenti e alle sfide future”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Si lascia cadere nel vuoto, gesto estremo di un ragazzo

  • Col monopattino elettrico in A14, bloccato dalla polizia in autostrada

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Bellaria piange la scomparsa del 13enne, proclamato il lutto cittadino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento