Forza Italia in Regione: "Azioni per prevenire lo 'sballo' della Notte Rosa"

Il consigliere Galeazzo Bignami ha presentato una risoluzione per una campagna informativa sul pericolo dell'abuso di alcool e droghe

Con l’approssimarsi della ‘Notte Rosa’, l’evento che ormai da dieci anni viene organizzato lungo tutta la costa emiliano-romagnola, la Regione dovrebbe attivare una campagna educativa rivolta alla popolazione adulta, che coinvolga sia i genitori che gli educatori, sul pericolo dell’abuso di alcool e droghe, contestualmente a un’attività di sensibilizzazione e di formazione del personale addetto alla distribuzione di bevande alcoliche. A chiederlo è Galeazzo Bignami (Fi) in una risoluzione, dove rileva che questo evento, riconosciuto come il ‘capodanno d’estate’, coinvolge per un intero fine settimana centri storici, piazze, viali e spiagge della costa, che, per l’occasione, si tingono di rosa, con un susseguirsi di spettacoli, concerti, passando da una festa all’altra, consentendo agli operatori turistici di promuovere le eccellenze enogastronomiche locali e la nota ospitalità romagnola.

La festa, che richiama milioni di persone, in particolare giovani, - commenta Bignami – diventa “per alcun il pretesto per quello sballo etilico che rappresenta un grave problema di salute pubblica”. Secondo dati Istat, infatti, - riferisce - la popolazione giovane (18-24 anni) è quella più a rischio per il ‘binge drinking’, ma a eccedere più frequentemente nel consumo sono gli ultrasessantacinquenni. Per il consigliere, quindi, è indispensabile prevenire, mediante la collaborazione di tutte le istituzioni pubbliche, la dipendenza da alcool per contribuire a ridurre incidenti stradali e episodi di violenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento