Forza Nuova torna a Rimini, incontro col segretario nazionale Roberto Fiore

Si attende un ennesimo sabato di tensioni per la conferenza dal titolo "Ordine contro il caos: Rimini tra degrado ed insicurezza"

La segreteria regionale romagnola di Forza Nuova, dopo aver già divulgato per questo sabato sera la presenza di Roberto Fiore in conferenza a Forlì alle ore 21 per discutere di immigrazione e business dell'accoglienza, rilancia annunciando un ulteriore incontro con il proprio segretario nazionale a Rimini alle 18.30 del medesimo giorno.
La conferenza dal titolo "Ordine contro il caos: Rimini tra degrado ed insicurezza", per la quale non è stata ancora svelata la location, vedrà tra i relatori anche Mirco Ottaviani, responsabile FN Romagna, e Roberto Lo Giudice, responsabile FN Rimini, entrambi feriti nell'aggressione del centro sociale Casa Madiba lo scorso 26 marzo presso il Conad di via Dario Campana mentre erano intenti a raccogliere generi alimentari per le famiglie riminesi in difficoltà economica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il segretario nazionale Roberto Fiore torna nel riminese a distanza di pochi giorni dalla manifestazione che lo ha visto assieme ad oltre 200 militanti invadere il centro storico per portare solidarietà ai forzanovisti feriti e per chiedere l'immediata chiusura del centro sociale. "La nostra città si ritrova troppo spesso sulle pagine di cronaca per fenomeni di criminalità o in cima alle classifiche per numero di reati, ciò nonostante per la politica sorda siano solo dettagli di poco conto - spiega Mirco Ottaviani - vogliamo, invece, evidenziare come questa situazione può minare irreparabilmente la qualità della vita dei singoli cittadini ma soprattutto quanto incida negativamente sull'immagine di una città che da salotto della Riviera ora si ritrova ad affogare in un mare di degrado. I militanti forzanovisti hanno dimostrato da tempo di sapere rispondere sempre prontamente alle esigenze della popolazione riminese, tanto con la loro presenza attraverso le passeggiate per la sicurezza, tanto quanto con la fondamentale attività di Solidarietà Nazionale, con la quale hanno portato alla luce e risolto casi di Italiani disperati e dimenticati da un'amministrazione comunale spesso e volentieri latitante".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento