rotate-mobile
Sabato, 26 Novembre 2022
Politica

Fratelli d'Italia asso piglia tutto, elette Spinelli e Colombo. "In 15 comuni del Riminese sopra al 30%"

I collegi plurinominali premiano Domenica Spinelli che diventa senatrice e la riccionese Beatriz Colombo che sarà alla Camera. Il coordinatore Zilli: "Siamo il primo partito in 24 comuni su 27 della provincia"

E’ un dolce risveglio per Fratelli d’Italia. Anche e soprattutto a Rimini, dove secondo la direzione le politiche sono perfino andate al di sopra delle aspettative. E a conti conclusi, nella compilazione dei collegi plurinominali, il bottino è di lusso: dopo Marco Croatti (M5S) e Andrea Gnassi (Pd), più il forlivese Jacopo Morrone (Lega) che ha vinto nel collegio uninominale di Rimini, scattano in quota Fratelli d’Italia due nuovi parlamentari. Insieme a Domenica Spinelli, vicesindaco di Coriano che entra al Senato, è alla Camera anche la riccionese Beatriz Colombo, che partiva dalla posizione n.4 del listino plurinominale dell’Emilia Romagna P02 (zona Modena-Bologna).

“A livello locale abbiamo superato di gran lunga le aspettative, sapevamo di essere forti, abbiamo una leader a livello nazionale che sta svolgendo un gran lavoro da tanti anni – sono le parole del coordinatore di Fratelli d’Italia Filippo Zilli -. Godiamo di un vento a livello nazionale forte, ma vengono ripagati anche gli sforzi a livello locale. C’è grande soddisfazione nel territorio, abbiamo superato la media nazionale, in provincia siamo sopra al 27%, abbiamo superato il 30% in 15 comuni, siamo il primo partito in 24 comuni su 27, tolta Rimini, Santarcangelo e un piccolo comune. Siamo pronti a prenderci la responsabilità di guidare il centrodestra a livello provinciale, in vista delle sfide che ci aspettano”.

A rappresentare il Riminese a Roma, in quota Fratelli d’Italia, saranno così due donne. Domenica Spinelli arriva da dieci anni di esperienza amministrativa in prima linea, ha fatto il sindaco di Coriano per due mandati e ora occupa il ruolo di vicesindaco. Beatriz Colombo fa parte della dirigenza di Fratelli d’Italia da sempre, è già stata consigliere comunale nel primo mandato del sindaco Renata Tosi, è stata eletta alle ultime elezioni tra i banchi della minoranza riccionese. “La Romagna ha eletto praticamente tutti i suoi candidati di Fratelli d’Italia – prosegue Zilli -, prima per avere un dialogo con i parlamentari del mio partito ci si doveva spostare a Bologna o Roma, oggi invece potremo contare su degli eletti che potranno portare le istanze della Romagna direttamente in parlamento”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fratelli d'Italia asso piglia tutto, elette Spinelli e Colombo. "In 15 comuni del Riminese sopra al 30%"

RiminiToday è in caricamento