Galli (Lega Nord) ribatte a Pizzolante: "Con lui e Gnassi nulla di nuovo"

L'esponente della Lega, Bruno Galli, commenta così le parole post voto del leader di "Patto Civico per Rimini"

"Con lui e Gnassi nulla di nuovo. Opportunismo e attaccamento alla poltrona le priorità del gatto e la volpe riminesi". L'esponente della Lega, Bruno Galli, commenta così le parole post voto del leader di "Patto Civico per Rimini". "Di nuovo Sergio Pizzolante non ha nulla, figuriamoci la parvenza di un progetto politico concreto e lungimirante che sappia cambiare le sorti e l’immagine del Comune di Rimini - sostiene -. Sono ben note a tutti infatti le motivazioni che lo hanno spinto a salire sul carro del Pd. L’opportunismo e la smania di rincorrere un eventuale candidatura alla prossime politiche lo hanno portato a sposare le idee di Gnassi a Rimini e di Renzi a Roma".

"Una strada peraltro “costretta” anche dal nostro "no" ad eventuali suoi corteggiamenti e figlia, come si è detto, di logiche opportuniste. Oltre a questo non c’è nulla - attacca il segretario provinciale della lega nord - non ci sono idee né tantomeno progetti reali e innovativi nel futuro che Gnassi e Pizzolante riservano a Rimini e ai riminesi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il nostro è stato un risultato eccellente – conclude Galli – rispetto alle amministrative del 2011 la Lega Nord ha raddoppiato il numero dei voti ed eletto cinque consiglieri che daranno del filo da torcere al PD e ai suoi “presunti” alleati. Siamo orgogliosi sia del traguardo raggiunto a Rimini che della schiacciante batosta inflitta alla sinistra a Pennabilli e a Novafeltria, dove per la prima volta dopo quarant’anni si respira aria di libertà. Consiglio quindi a Pizzolante di guardarsi in casa e pensare seriamente ad andare in pensione, perché di riciclati e paracadutati della politica, i riminesi ne hanno le scatole piene".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento