rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Politica

Gioenzo Renzi: "Il giardino Vittime delle Foibe non può essere invaso dalle auto"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RiminiToday

Il Giardino intitolato alle Vittime delle Foibe (ex Piazzale Carso), nei fine settimana viene costantemente invaso dalle auto ed utilizzato come parcheggio, dagli interessati a raggiungere la spiaggia o Marina Centro.E’ un’immagine vergognosa, senza alcun rispetto per il verde di un giardino.

La mancanza di parcheggi auto (di cui è responsabile l’Amministrazione Comunale), non può esser giustificazione che legittima a parcheggiare in un giardino pubblico.  L’ingresso delle auto nel Giardino, purtroppo, avviene attraverso i varchi, del cantiere insediato per i lavori di realizzazione del sottopasso a mare della Stazione.Il giardino vede precarie condizioni igieniche e di sicurezza, per la presenza, giorno e notte, di persone senza dimora ed è già mal ridotto a causa del cantiere, con apertura di varchi nelle siepi circostanti e per effetto dell’attraversamento di autocarri ed escavatori, che hanno ricoperto il prato e le piante da uno strato di polvere.

L’Amministrazione Comunale deve intervenire per consentire la vivibilità del Giardino “Vittime delle Foibe”, che non può essere snaturato a parcheggio di auto ed essere abbandonato al degrado.

Gioenzo Renzi, Capogruppo Consigliare Fratelli d’Italia Rimini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioenzo Renzi: "Il giardino Vittime delle Foibe non può essere invaso dalle auto"

RiminiToday è in caricamento