Giorgio Ciotti esulta, "Strappata Morciano dalle mani della sinistra"

Esulta la Lega per risultato storico, Morrone e Galli: “E' solo l’inizio. Adesso si lavora per il futuro. Dopo Morciano ci aspettano altre sfide”

A Morciano il candidato Giorgio Ciotti sbaraglia tutti gli avversari e strappa il piccolo Comune dell’entroterra riminese alla coalizione di centro sinistra. “Un risultato eccezionale”, queste le parole a caldo di Jacopo Morrone, numero uno del Carroccio romagnolo, e di Bruno Galli, segretario provinciale della Lega Nord riminese: “un plebiscito frutto dell’impegno e della serietà di una grande squadra che non ha mai mollato e che ha dimostrato anche ai più scettici il proprio valore. Siamo felicissimi che Ciotti e tutti i candidati della lista 'Morciano viva' siano riusciti nell'impresa di sottrarre alla morsa della sinistra anche questa piccola ma importante realtà romagnola” – dichiara Morrone, “adesso si comincia a lavorare a testa bassa.”

A Morciano in campagna elettorale, a sostegno della candidatura di Ciotti, aveva fatto visita anche il Segretario Federale della Lega Nord, Matteo Salvini, raccogliendo l’entusiasmo e gli applausi di tantissimi morcianesi. “Il meglio deve ancora venire – aggiunge Galli che sottolinea l’ottimo prestazione della leghista– Federica Cappai, prima in ordine di preferenze nella lista 'Morciano Viva'. Un grande in bocca al lupo a lei, al Sindaco, e a tutti gli eletti. La Lega si conferma la sola forza di opposizione del riminese e l’unica in grado di frantumare le certezze della sinistra. Da qui ripartiamo con ancora più slancio e vigore per strappare al Pd e ai suoi alleati altri Comuni della Provincia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento