Venerdì, 19 Luglio 2024
Politica

Giovanna Fin, Uniti si Vince: "Sul mercato ambulante Gnassi non ha mantenute le promesse"

La candidata al consiglio comunale: Lo spostamento del mercato ha portato danni ai commercianti, con drastici cali delle vendite"

Giovanna Fin candidata consigliere comunale con la lista "Uniti Si Vince" pone all'attenzione l'impatto dello spostamento del mercato ambulante sul calo delle vendite, una decisione che definisce sconsiderata, presa dall'amministrazione uscente. "C'è una minoranza che è soddisfatta del mercato, ma in percentuale forse parliamo del 20-25% degli operatori e forse anche dei clienti. Il restante 75-80% è in gravi difficoltà anche perché il mercato bisettimanale della città era la percentuale notevole per il fatturato di queste piccole aziende che non riescono ad assorbire in contemporanea la crisi e lo spostamento con conseguenze che potrebbero indurre alcune aziende alla chiusura, si ode di incassi di 20-25-50 euro a mercato letteralmente fallimentari".
Giovanna Fin non usa mezze parole e afferma che "Il sindaco uscente Andrea Gnassi sta mortificando una categoria di lavoratori che sono il tessuto sociale dell' Italia 'la Piccola Impresa' favorendo sempre più la grande distribuzione. Gnassi è un grande oratore ma di promesse ne mantiene ben poche. Durante la scorsa campagna elettorale Gnassi era passato al mercato per raccogliere consensi promettendo che il mercato sarebbe rimasto dov'era. Tanti ambulanti gli hanno creduto ma, nel momento dello spostamento, si è rimangiato le promesse, dicendo alla gente, che lo aveva votato, che lui non aveva detto che il mercato rimaneva dov'era ma solo che sarebbe rimasto in centro
Sono consapevole delle difficoltà che ci sono ma sono anche convinta che se siamo tutti uniti possiamo mandare a casa questa amministrazione ponendo le basi per poter lavorare al miglioramento di Rimini per tutti i cittadini e non sempre per gli stessi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovanna Fin, Uniti si Vince: "Sul mercato ambulante Gnassi non ha mantenute le promesse"
RiminiToday è in caricamento