menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riccione, rimpasto della giusta. La Lega: "Non si perda l'obiettivo del benessere dei cittadini"

La Lega rimarca in primo luogo “il proprio appoggio al sindaco in carica che in questi anni non ha disatteso l’impegno preso con i cittadini di Riccione e ha trainato l'amministrazione verso importanti traguardi

La Lega Nord Romagna, per voce del suo segretario Jacopo Morrone, interviene nel dibattito di questi giorni sul possibile rimpasto di giunta guidata dal primo cittadino di Riccione Renata Tosi, rimarcando in primo luogo “il proprio appoggio al sindaco in carica che in questi anni non ha disatteso l’impegno preso con i cittadini di Riccione e ha trainato l'amministrazione verso importanti traguardi”.

“Fatta questa doverosa e giusta premessa - aggiunge Morrone - ben venga una riflessione comune che abbia tuttavia come unico obiettivo quello di garantire continuità amministrativa e il buon governo del territorio. Se il contributo di terzi e l’iniezione di nuovi elementi nell’esecutivo riccionese sono determinati dalla volontà di inserire una marcia in più alla macchina amministrativa, allora siamo ben lieti di metterci attorno a un tavolo per riflettere in maniera costruttiva sul futuro di questo Comune e dei suoi cittadini”.

Il segretario leghista chiude il suo intervento con un invito: “non si ceda a personalismi, corse alla poltrona o logiche di profitto. La bussola di questa Giunta deve essere quella nata e maturata con la vittoria del sindaco Tosi. Da questa costante non dobbiamo mai
allontanarci. Il nostro obiettivo deve essere quello di sempre e cioè estirpare la sinistra e il Pd dai nostri territori. Se così non fosse, a rimetterci non sarebbero la politica o i partiti, ma gli stessi cittadini”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Ritenzione idrica: come eliminarla in poche mosse

Ristrutturare

Come trasformare una finestra in un balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento