menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I "No vax" scendono in campo per le amministrative, Matteo Angelini di M3V si candida a sindaco di Rimini

"Si vis pacem parabellum" è lo slogan scelto dal candidato che ha intenzione di impostare la sua campagna elettorale "per l'affermazione del diritto alla libertà nel senso più profondo previsto dalla nostra Costituzione"

Si infoltisce il numero dei candidati a sindaco di Rimini per le amministrative hce si terranno in autunno e, a scendere in lizza per la poltrona più altaa di palazzo Garampi è il no vax Matteo Angelini del Movimento 3 V. In una nota stampal'aspirante primo cittadino si racconta spiegando di avere 39 anni, di essere nato a Rimini e padre di due bambini. E' impiegato da 20 anni presso un'importante azienda di Rimini mentre dedica il suo tempo libero al sociale, dando supporto alle famiglie che hanno bisogno di sostegno nel loro percorso di conoscenza e consapevolezza rispetto alla libertà di scelta terapeutica. Ha concorso per M3V alle ultime elezioni regionali in Emilia Romagna e, grazie alla fiducia delle persone, è stato il primo candidato per numero di voti raccolti. Lo slogan scelto per la campagna elettorale è "Si vis pacem parabellum" spiegando che "su questa famosa frase ha impostato la sua vita e ha intenzione di impostare la sua campagna elettorale come candidato Sindaco di Rimini. Una battaglia per l'affermazione del diritto alla libertà nel senso più profondo previsto dalla nostra Costituzione. Una battaglia di verità e di voerenza".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Rimini è pronta a sbocciare con ventimila fiori, tra natura e bellezza

Sicurezza

Aceto per le pulizie di casa? Ecco come usarlo

Attualità

Ciclismo, il "Giro di Romagna per Dante Alighieri" fa tappa nel riminese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento