menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Comune di San Clemente a sostegno delle imprese artigiane

E' stato rinnovato l’impegno a supportare il fondo di garanzia, meglio conosciuto come “Fondo comune artigiano” a favore del credito delle imprese artigiane

Il Consiglio comunale di San Clemente ha approvato, nel corso dell’ultima seduta, alcuni importanti provvedimenti. E' stato rinnovato l’impegno a supportare il fondo di garanzia, meglio conosciuto come “Fondo comune artigiano” a favore del credito delle imprese artigiane, con un contributo annuo di 4mila euro. Una partecipazione attiva del Comune nel doveroso supporto alle tante imprese oggi in difficoltà a causa delle ristrettezze creditizie degli istituti bancari.

E’ seguita l’approvazione di una modifica al regolamento edilizio comunale che facilita l’apposizione di recinzioni esterne al territorio urbanizzato. La precedente limitazione di recinzioni da costituire esclusivamente in siepe viva, con eventuale rete metallica ad essa addossata, non opera più per le recinzioni sui fronti stradali delle aree di pertinenza di edifici esistenti o da costruire.

Un’altra delibera di rilievo ha riguardato l’informatizzazione dei SUAP (Sportello Unico delle Attività Produttive) attraverso la realizzazione di uno sportello unico telematico, denominato SUAPER, nell’ambito delle attività dalla Community Network dell’Emilia Romagna. Un passo verso l’interazione tra i SUAP regionali e la presentazione, per via telematica, delle domande degli utenti.

Con altro provvedimento sono state apportate alcune modifiche allo Statuto della società SIS, di cui il Comune di San Clemente detiene lo 0,26% delle quote, al fine di eliminare ogni ambiguità circa la natura della società ed il tipo di attività da essa svolto e di adeguarlo in maniera più rigorosa al modello societario dell’in house providing.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Ecco i 3 momenti della vita in cui si ingrassa di più

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento