Politica

Il Consiglio comunale di Rimini approva il “Pacchetto impresa”

Un programma di interventi che nasce con l’obiettivo di sostenere e agevolare lo sforzo di chi fa impresa e crea lavoro

Dopo l’approvazione della delibera che aggiorna e modifica l’individuazione delle aree pubbliche da adibire al commercio (18 i voti favorevoli, 10 i contrari), il Consiglio comunale ha approvato a maggioranza nella seduta di ieri sera (19 i sì, 10 i no) anche l’atto di indirizzo finalizzato alla definizione del "pacchetto impresa", in attuazione delle “linee programmatiche di mandato per gli anni 2016-2021”. Si tratta di una delle azioni inserite nell’atto di indirizzo del ‘Pacchetto impresa’, il programma di interventi che nasce con l’obiettivo di sostenere e agevolare lo sforzo di chi fa impresa e crea lavoro e che sono coerenti con le peculiarità – sociali, economiche e territoriali - della città. In particolare con l’approvazione del punto approvato si va a precisare quanto stabilito dal regolamento votato lo scorso gennaio dal consiglio comunale, andando a omogeneizzare il calcolo del contributo straordinario per tutte le attività imprenditoriali esistenti sul territorio comunale, così da uniformare il trattamento delle imprese e mettere tutti nelle stesse condizioni di sviluppo, agevolando gli interventi di riqualificazione, rigenerazione e recupero di strutture artigianali, di servizio, produttive già insediate sul territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Consiglio comunale di Rimini approva il “Pacchetto impresa”

RiminiToday è in caricamento