Il Ministro dell'Istruzione: "L'anno scolastico sarà salvo in qualsiasi caso"

Lucia Azzolina rassicura gli studenti: "non devono pagare la situazione di emergenza che il nostro Paese sta vivendo"

"L'anno sarà salvo in qualsiasi caso. I nostri studenti non devono pagare la situazione di emergenza che il nostro Paese sta vivendo. Gli scenari li stiamo valutando tutti, ma saranno le autorità sanitarie a dirci esattamente quando i nostri studenti potranno tronare a scuola in sicurezza". Lo ha detto la ministra dell'Istruzione, Lucia Azzolina intervenendo alla trasmissione Radio Anch'io su Radio 1. "Sulla maturità - ha aggiunto la responsabile del Miur - stiamo pensando a varie soluzioni, il Ministero si sta preparando a tutte le eventualità. Non posso ancora dire come sarà l'esame di Stato perchè bisognerà vedere gli scenari delle prossime settimane. Non abbiamo ancora parlato di commissioni interne o esterne. Non mi piace la parola esame semplificato, gli studenti vogliono un esame serio, in linea con quello che stanno apprendendo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si prendono gioco di polizia e quarantena: sesso a 3 in strada davanti al comando

  • "Quelle strane coincidenze", Wuhan e Codogno vicini alla fiera del Sigep

  • Sesso in strada durante la quarantena, individuato il trio di esibizionisti

  • Lutto nella comunità di San Patrignano, si è spenta Maria Antonietta Muccioli

  • Ristoratore stroncato da un improvviso malore nella sua abitazione

  • Diminuiscono i nuovi contagiati. Venturi: "Faccio il tifo per Rimini, ha preso misure draconiane che danno risultati"

Torna su
RiminiToday è in caricamento