menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il mondo del sociale per Bersani premier

Anche a Rimini è nato il comitato tematico “Il sociale, bene comune” a sostegno della candidatura di Pier Luigi Bersani a premier della coalizione di centrosinistra

Anche a Rimini è nato il comitato tematico “Il sociale, bene comune” a sostegno della candidatura di Pier Luigi Bersani a premier della coalizione di centrosinistra. Tra i primi aderenti figurano Roberto Vignali, Francesco Cavalli, Gloria Lisi, Roberto Mancini, Mario Paradisi, Roberto Piccardi, Sandro Valentini. Obiettivo del comitato è diffondere i contenuti della Carta d'Intenti e avanzare idee e proposte di politiche sociali.

Il comitato è aperto a tutte le realtà politiche, associative e culturali che riconoscono di essere “cittadini, associazioni e realtà della società civile, persone e famiglie consapevoli che il sociale, ragione del nostro lavoro, del nostro impegno volontario, quello in cui crediamo e per il quale lottiamo ogni giorno va ormai verso un pesante declino”.

I promotori sono convinti che tra i candidati delle primarie del centrosinistra “Pier Luigi Bersani sia la persona più adatta a sostenere questo percorso verso un nuovo protagonismo delle politiche sociali orientato finalmente a giustizia ed equità. Da segretario, ma con fare pedagogico, pur nella difficilissima contingenza politica, si è cimentato per tenere insieme il partito. Tenere insieme, accompagnare è la sua impronta: innanzitutto l’economia con il sociale, l’io dentro al noi, il diritto insieme alla responsabilità, il benessere dei poveri per quello di tutti. Nel rispetto del vecchio verso la generazione del nuovo che vale per l’età, per una nuova cittadinanza delle culture, delle etnie, dei diritti sociali e civili”.

E ancora che “parole buone come onestà, lavoro, solidarietà, coerenza, schiettezza, sobrietà, insieme all’esperienza di governo e alla dimostrata capacità di comprensione della nostra società di Pier Luigi Bersani, sapranno condurci oltre l’apparenza e l’individualismo”. I contenuti e gli obiettivi del documento proposto dal comitato “Il Sociale bene comune”, sono stati condivisi anche da persone ed associazioni della società civile di altri territori dell’Emilia–Romagna come Bologna, Piacenza, Modena, Reggio Emilia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo in casa, 5 trucchi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento