Il neo sindaco di Bellaria ricevuto in provincia: viabilità e trasporto pubblico al centro dell'incontro

Santi si è impegnato a sollecitare Agenzia Mobilità Romagnola sula peculiarità del Comune a cavallo tra la provincia di Rimini e Forlì-Cesena

Gli incontri istituzionali in Provincia con gli amministratori dei Comuni dopo il voto del 26 maggio sono proseguiti oggi con la visita del neo Sindaco di Bellaria-Igea Marina Filippo Giorgetti. Nel corso dell’incontro il Presidente della Provincia Riziero Santi ha confermato gli impegni in tema di viabilità e in particolare quello per la soluzione dei problemi di sicurezza della SP13bis. Altro tema affrontato il Tpl e le implicazioni della prossima entrata in servizio di MetroMare. In tema di Tpl, il Presidente Santi ha assicurato la sua collaborazione per la soluzione dell’annoso problema di Bellaria-Igea Marina, il cui territorio posto al confina con la Provincia di Forlì-Cesena sconta ancora per questo circa un chilometro di vuoto nella copertura della rete dei trasporti. Santi si è impegnato a sollecitare Agenzia Mobilità Romagnola per la soluzione del problema.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amici o fidanzati non conviventi in auto: quali sono le regole da seguire?

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

  • Trucca lo scontrino per pagare meno la spesa, denunciato per truffa

  • Sacerdote riminese allontanato dalla diocesi, su di lui indagine per droga e pedopornografia

  • Grave incidente nella notte, un ferito ricoverato in Rianimazione

  • Nuovi casi di Covid-19 tutti asintomatici, decisa regressione dell'epidemia

Torna su
RiminiToday è in caricamento