menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il nevone unisce Pd e Pdl: "Servono risorse adeguate"

È quanto chiede una risoluzione presentata da Marco Lombardi (Pdl) e Roberto Piva (Pd) con riferimento alla norma inserita nella Legge di stabilità

“La Giunta regionale intervenga presso il Governo affinché destini adeguate risorse a copertura degli interventi nei territori colpiti dalle eccezionali nevicate del febbraio 2012 in Emilia-Romagna e, in particolare, a beneficio dei cittadini e delle imprese dell’Alta Valmarecchia". È quanto chiede una risoluzione presentata da Marco Lombardi (Pdl) e Roberto Piva (Pd) con riferimento alla norma inserita nella Legge di stabilità attualmente in discussione in Parlamento che prevede uno stanziamento di 40 milioni di euro nel 2013 per le calamità naturali e in particolare “per realizzare interventi in conto capitale nei territori colpiti dalle eccezionali precipitazioni nevose verificatesi nel febbraio 2012 nelle Marche e nell’Emilia-Romagna.

I consiglieri ricordano che una volta approvata la legge, il Governo avrà 30 giorni di tempo per ripartire i fondi e decidere quale quota stanziare per l’Emilia-Romagna. Di qui la richiesta alla Giunta di attivarsi nella convinzione che le risorse indicate possano contribuire concretamente, se non a risarcire compiutamente tutti i danni provocati dalle nevicate, quantomeno a ridare fiato alle imprese e ai cittadini maggiormente colpiti, in particolare quelli della Valmarecchia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica bollette luce e gas: quando e come ottenerla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento