rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Politica

Il parco eolico off-shore entra nella campagna elettorale per il sindaco di Rimini

L'associazione ambientalista riminese Basta plastica in mare "stana" il Movimento 5 Stelle sul 'no' al parco eolico di fronte alla costa riminese

L'associazione ambientalista riminese Basta plastica in mare "stana" il Movimento 5 Stelle sul 'no' al parco eolico di fronte alla costa riminese. In occasione infatti dell'inaugurazione, sabato, del nuovo ufficio aperto in città dai parlamentari pentastellati Giulia Sarti e Marco Croatti, il vicepresidente dell'associazione Edoardo Carminucci consegnerà la richiesta di ritiro della concessione demaniale a Energia Wind 2020, per la quale "aveva chiesto anche ai parlamentari 5 Stelle, così come a tutti gli eletti sul territorio, di rappresentare tutta la comunità del riminese". Secondo l'associazione "questa potrebbe essere l'occasione affinchè si instauri un dialogo coi parlamentari 5 stelle eletti, i quali finora non hanno mai dato cenno di ricevimento di mail, telefonate e messaggi, mentre li si riteneva naturali interlocutori sul tema sostenibilità ambientale". A Sarti e Croatti verrà recapitata una copia cartacea della lettera aperta inviata a Energia Wind 2020, contenente la richiesta di ritiro del progetto. Basta plastica in mare fin da subito si è battuta contro "un progetto che abusa del grande patrimonio della Romagna, del suo habitat per eccellenza", e "ha fatto carico a tutti gli eletti sul territorio di una decisione così compromettente per il suo futuro, e giudicata negativa dai primi cittadini delle città del riminese nella Conferenza dei servizi". Occorre "evitare un'ulteriore occasione di conflitto". Se la procedura di richiesta della concessione dovesse proseguire con la Valutazione d'impatto ambientale, per l'associazione si tratterebbe di "un'insistenza sbagliata e inopportuna che condurrebbe a uno spreco di risorse umane ed economiche, pubbliche e private. E senza infine realizzarsi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il parco eolico off-shore entra nella campagna elettorale per il sindaco di Rimini

RiminiToday è in caricamento