Il sindaco Gnassi al nuovo campo bocce di Marina centro

Il Sindaco di Rimini Andrea Gnassi, l'assessore Roberto Biagini e il Comandante della Capitaneria di Porto, il Capitano di Fregata Giorgio Castronuovo, si sono recati sulla spiaggia libera antistante piazzale Boscovich

Accettando l’invito dei fruitori del nuovo campo di bocce di Marina centro, il Sindaco di Rimini Andrea Gnassi, l’assessore Roberto Biagini e il Comandante della Capitaneria di Porto, il Capitano di Fregata Giorgio Castronuovo, si sono recati sulla spiaggia libera antistante piazzale Boscovich per visionare personalmente il nuovo campo di bocce realizzato nei primi giorni d’agosto.

Un nuovo campo da bocce di 20 metri per tre, realizzato su disposizione del Comune da Anthea, che ha sostituito l’ormai storico impianto fai-da-te, autocostruito dagli stessi fruitori, risultato ai controlli troppo a ridosso della battigia, in zona vietata.

Dal confronto diretto tra amanti delle bocce, amministratori e Capitaneria, sono state individuate le soluzioni tecniche ed è nato, posto più a monte, questo nuovo polo di socializzazione sulla spiaggia che da risposta alle esigenze dei cittadini. Un piccolo intervento ma fortemente sentito da chi ama ritrovarsi con gli amici godendosi il mare tra giochi e chiacchiere.

Naturalmente gli invitati non hanno potuto esimersi, sotto gli occhi divertiti di oltre un centinaio tra riminesi e turisti, dall’impegnarsi personalmente nel testare la validità dell’impianto.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento