L'agricoltura per la ripresa e la crescita: convegno a Coriano

Il ruolo dell'agricoltura per l'uscita dalla crisi sarà al centro del convegno organizzato dal Pd di Rimini lunedì a Coriano, dalle 18 nella sala Isotta del teatro Corte (via Garibaldi 127).

La ripresa e la crescita passano anche dall'agricoltura. Se da un lato questo comparto fondamentale dell'economia riminese si trova a fare i conti con una redditività sempre più ridotta, con il difficile ricambio generazionale e con danni causati dal maltempo (come le recenti nevicate), dall'altro non mancano opportunità di sviluppo da cogliere, legate alla valorizzazione delle tipicità, al turismo rurale, all'enogastronomia. Il ruolo dell'agricoltura per l'uscita dalla crisi sarà al centro del convegno organizzato dal Partito democratico di Rimini lunedì a Coriano, dalle 18 nella sala Isotta del teatro Corte (via Garibaldi 127).

L'appuntamento rientra nella serie di incontri e riunioni che il Pd sta organizzando con gli agricoltori, le organizzazioni professionali agricole, la cooperazione e le associazioni dei produttori. Sarà l'occasione per presentare l'insieme di proposte e di azioni e per raccogliere le idee, i contributi e le sollecitazioni del mondo agricolo del territorio.

Dopo l'introduzione di Emma Petitti, Segretario provinciale Pd Rimini, interverranno Tiberio Rabboni, assessore all'Agricoltura della Regione Emilia-Romagna, l'onorevole Sandro Brandolini, componente della Commissione agricoltura della Camera dei deputati, Juri Magrini, assessore alle Politiche agricole della Provincia di Rimini, Roberto Piva, consigliere Pd Regione Emilia-Romagna. Moderatore Gabriele Muratori, Segretario dell'Unione comunale Pd Coriano.

Saranno presenti gli esponenti delle associazioni degli agricoltori. “L'agricoltura e il settore ortofrutticolo sono un comparto fondamentale dell'economia riminese – sottolinea Emma Petitti -. Il loro ruolo, oltre che rilevante sul piano produttivo e occupazionale, con un importante indotto economico, è essenziale per la tutela e la salvaguardia dell'ambiente e del paesaggio, per il presidio del territorio e per sostenere un'offerta turistica fatta di ruralità, tipicità delle produzioni agricole e di un'enogastrononia di eccellenza. Per queste ragioni e per le potenzialità straordinarie che esprime, l'agricoltura è una delle leve su cui agire per favorire la ripresa e la crescita. Il Pd propone una politica agricola che abbia al centro l'impresa e la sua competitività: vanno in questo senso le proposte e i disegni di legge presentati alla Camera e al Senato, così come i provvedimenti legislativi e le azioni di governo portati avanti dalla Regione Emilia Romagna, a partire dal Programma di sviluppo rurale”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rimini il primo caso di contagio in Romagna

  • Il ristoratore ha ‘esportato’ il virus in Romania, malato un 20enne dipendente del suo locale

  • Coronavirus a Rimini, il malato un cacciatore cattolichino rientrato da una battuta in est Europa

  • Coronavirus, la Regione annuncia due nuovi casi a Rimini. In 40 in isolamento volontario

  • Positivo al Coronavirus, scatta la quarantena per chi è venuto a contatto col cattolichino

  • L'ordinanza: chiuso il ristorante dell'uomo colpito dal Coronavirus e tutti i luoghi di aggregazione

Torna su
RiminiToday è in caricamento