L'assessore Pesci lascia la giunta, il sindaco Gennari: "Attendo di conoscere le motivazioni"

Terremoto a Cattolica, la decisione sarebbe arrivata in seguito all'inchiesta delle Fiamme Gialle Darknet

“Abbiamo ricevuto ieri la lettera di dimissioni da parte dell'Assessore Patrizia Pesci con la quale confido di avere al più presto un chiarimento. Ovviamente non le ho ancora accettate in attesa di approfondirne le motivazioni”. Con queste prime parole il Sindaco di Cattolica, Mariano Gennari, commenta la lettera protocollata dalla dottoressa Pesci nella quale si comunicava l'intenzione di rimettere nella mani del Primo Cittadino le deleghe di propria competenza. “Con tutta franchezza ed onestà, posso affermare – continua il Sindaco – che il periodo molto particolare che stiamo attraversando deve rappresentare lo stimolo per andare a fondo sui temi dell'azione amministrativa e non lasciare spazio alle incertezze. Per questo, quanto prima, auspico un approfondimento con l'Assessore per comprendere e valutare la possibilità di proseguire nel percorso politico comune”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La dottoressa Patrizia Pesci è assessore in carica della Giunta Gennari dall'insediamento del giugno 2016. Nel dettaglio, al momento, le deleghe di sua competenza riguardano i servizi sociali, servizi socio sanitari, servizi alla persona, pari opportunità, politiche della famiglia, partecipazione cittadini e trasparenza, polizia locale e sicurezza, politiche per l'integrazione, lotta all'usura, volontariato e associazionismo, politiche per la casa, politiche per la terza età, politiche per la disabilità, servizi demografici. Secondo quanto emerso, la decisione di lasciare la giunta cattolichina sarebbe stata presa in seguito all'inchiesta Darknet della Guardia di Finanza che ha visto coinvolto un commercialista, accusato di gestire il patrimonio di un sodalizio della criminalità organizzata, vicino al primo cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Partorisce in spiaggia, "Non sapevo di essere incinta". Il piccolo in terapia intensiva

  • Assembramenti fuori controllo, scatta la chiusura della Villa delle Rose

  • "Trappola" per motociclisti, una ragazza in ospedale. Preoccupazione a Santarcangelo

  • Gli albergatori di Riccione vedono un futuro nero: per la fine di agosto prevedono forti cali

  • Tremendo schianto frontale, centauro carambola sull'asfalto

  • Schianto sull'Adriatica, auto contro due Harley: ci sono feriti, grave una donna - FOTO

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento