La Giunta prende atto delle concessioni delle sale polivalenti

La Giunta comunale di Rimini ha approvato la presa d’atto delle concessioni rilasciate, nel primo trimestre 2013, delle sale polivalenti e degli spazi di uso collettivo di proprietà comunale messe a disposizione,

La Giunta comunale di Rimini ha approvato la presa d’atto delle concessioni rilasciate, nel primo trimestre 2013, delle sale polivalenti e degli spazi di uso collettivo di proprietà comunale messe a disposizione, come prevede lo Statuto comunale, a sostegno delle attività delle associazioni e delle libere forme associative operanti sul territorio che le utilizzano per i propri scopi sociali.

Si tratta di quegli spazi per lo più legati alle sedi decentrate degli ex Quartieri concessi in esenzione al pagamento che hanno comportato un ‘mancato introito’ complessivo per l’amministrazione di 66.605,11 euro, relativo sì al primo trimestre 2013 ma che però, in più di un caso, comprende l’intera annualità per le associazioni che ne hanno fatto richiesta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento