Politica

La guerra del ponte di Tiberio compatta le opposizioni e si sposta in Tribunale

Si alzano le barricate sul progetto di riqualificazione, il sindaco Gnassi accusato di trasformare Rimini in un circo

La pentastellata Sensoli ha già depositato due interrogazioni in Regione, chiedendo la sospensione dei lavori. "Si tratta la città come un luna park - stigmatizza - e si svilisce il centro storico". Così facendo "il circo e la ruota panoramica sostituiranno ponte di Tiberio e arco d'Augusto". L'azzurro Spina è pronto alla battaglia in consiglio comunale, questa sera si discuterà infatti una sua mozione e lui conta di strappare i voti di Patto civico e di qualche dem non allineato. "Dalla Soprintendenza, a cui abbiamo chiesto la sospensione cautelativa dei lavori, arrivano rassicurazioni false, i mattoni sono andati perduti - ragiona - il danno fatto è irreparabile". Ma la "cosa grave è il modello di città che Gnassi propugna", con il "circo" che invade anche Castel Sismondo. Occorre "tenere alta l'attenzione, c'è un deficit di democrazia", conferma. Allarmato, e da tempi non sospetti, anche Renzi. "L'intervento è vietato e le modalità di esecuzione non sono consentite", è sicuro: si tratta di "uno scempio di beni culturali. Serve la revoca della Soprintendenza, che si preoccupa però dei lampioni e non delle mura", adducendo che non ci sono elementi archeologici significativi.

Stesso discorso per Castel Sismondo, "ridotto al contenitore del museo Fellini, con Sigismondo subordinato a Federico". Affronte a fine agosto presenterà una interrogazione alla Commissione europea e prima conta di organizzare un incontro pubblico in città. "Sindaco e Amministrazione - denuncia - gestiscono la città come un giocattolo privato e non c'è partecipazione". Infine Stramandinoli sottolinea che "questa è Rimini, il laboratorio del brand che non tiene conto di nulla". C'è "un uso consumistico e commerciale della città". La parola ora, è l'auspico del Comitato, passi alle aule del tribunale.
(Agenzia Dire)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La guerra del ponte di Tiberio compatta le opposizioni e si sposta in Tribunale

RiminiToday è in caricamento