La Lega e i suoi alleati organizzano un flash mob sul porto di Rimini

Morrone: "L’obiettivo non è semplicemente quello di protestare contro le politiche perdenti e recessive del Governo Conte ma di proporre i nostri progetti"

“Domani, 2 giugno, va in piazza simbolicamente l’altra Italia, quella che vuole ripartire, che non si arrende e non si rassegna. Alle 17 a Rimini, in largo Boscovich flash mob della Lega insieme a tutto il centrodestra”. Lo ricorda il parlamentare Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna. “L’obiettivo non è semplicemente quello di protestare contro le politiche perdenti e recessive del Governo Conte, ma di proporre i nostri progetti e lanciare il messaggio alto e chiaro agli italiani che meritano fiducia e pretendono certezze, trasparenza e sostegno. Dobbiamo essere fieri della nostra identità e del nostro retaggio culturale e dobbiamo batterci perchè libertà e diritti costituzionali non siano calpestati. L’Italia deve tornare ad essere il Paese a cui guardare per la bellezza, l’inventiva, le capacità e la voglia di fare”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Party in spiaggia, due 15enni violentate dall'amico

  • La Guardia di finanza scopre una "furbetta" del reddito di cittadinanza: denunciata una 60enne

  • Stop ai voli, discoteche e mascherine: le novità del nuovo decreto

  • Il marchio Cocoricò torna sotto la piramide: ad acquistare il brand Enrico Galli

  • Si tuffa con gli amici ma non riemerge: dopo due giorni di agonia muore un ragazzo di 19 anni

  • Medico ubriaco sul monopattino va a sbattere contro l'ambulanza

Torna su
RiminiToday è in caricamento