rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Politica Centro / Piazza Malatesta

La Lega interviene per il marciapiede "Ostaggio della sosta selvaggia"

Nel mirino gli automobilisti indisciplinati che invadono il passaggio, Zoccarato: “La sicurezza dei pedoni prima di tutto”

“La sicurezza dei pedoni prima di tutto”. E’ questa la ratio dell’interrogazione del consigliere della Lega Matteo Zoccarato che ieri sera, in consiglio comunale, ha chiesto alla Giunta Gnassi di individuare “la soluzione più adatta per evitare che i cittadini e i pedoni, che hanno parcheggiato la propria auto presso l’area di sosta ‘Scarpetti’ con l’intenzione di raggiungere il centro storico di Rimini, siano costretti, a proprio rischio e pericolo, a ‘invadere’ la carreggiata perchè il marciapiede a raso, collocato in prossimità del White Bakery, è sistematicamente invaso da auto in sosta”.

“Per carità – precisa Zoccarato – la maggior parte di queste persone che abusa di una sosta selvaggia, sono cittadini che vanno di fretta, per eseguire rapide commissioni nelle attività o negli uffici limitrofi e che, a causa della riqualificazione urbana adottata da questa Giunta, sono costretti a parcheggiare ad almeno 500m dal nostro centro storico. Ma la sicurezza delle persone viene prima di tutto e non è raro vedere mamme con il passeggino camminare in mezzo alla strada, congestionata dal traffico, perché costrette ad aggirare gli automezzi collocati sul marciapiede”.

Dai banchi della Giunta l’appello del consigliere Zoccarato è stato accolto di buon grado: “l'assessore – conclude il leghista – ha condiviso la bontà della mia denuncia e, anche se la zona è in procinto di essere riqualificata, si è impegnato a individuare soluzioni provvisorie che garantiscano, prima di tutto, la sicurezza dei pedoni e del tracciato”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Lega interviene per il marciapiede "Ostaggio della sosta selvaggia"

RiminiToday è in caricamento