La Tosi scrive a Misano e Cattolica: "Gli errori e il fallimento del passato col Trc non vanno perpetuati"

Il sindaco di Riccione avverte i colleghi interessati all'allungamento del Metromare: "Salviamo dallo scempio almeno la zona Sud”

 "Facciamo tesoro dell'esperienza passata e fallimentare del TRC per evitare un simile scempio anche per il prolungamento nella zona Sud". Questo in breve il messaggio che sindaco di Riccione, Renata Tosi, ha inviato ieri sera, una lettera indirizzata ai sindaci di Misano Adriatico e di Cattolica oltre che al presidente della Provincia di Rimini. "Aver fatto la linea del TRC a ridosso della linea ferroviaria, con un muro deturpante, inutile è stato un tragico errore - sostiene il sindaco Tosi - tornando a proporre "di partecipare all’avviso del M.I.T. per l’accesso alle risorse destinate al Trasporto Rapido di massa. Crediamo che la strada maestra sia la progettazione di un aggiornamento strutturale del servizio TPL come già sostenuto formalmente dal Comune di Misano Adriatico". Riccione torna a ribadire che il tragitto per il prolungamento del TRC deve essere "(come indicato e richiesto dai Comuni di Misano e Cattolica di cui rispettiamo l’autonomia nella scelta del tracciato al netto del rispetto dei parametri trasportistici necessari) può partire dalle ‘Navi’ di Cattolica (collegamento alla Stazione con una circolare interna), attraversare la città di Misano Adriatico sulla linea litoranea per connettersi sulla stessa linea a Riccione Sud (Campeggi, Terme da cui connettersi alla Stazione con una circolare interna come a Cattolica) e da qui proseguire in linea retta verso piazzale Curiel per poi servire tutto il bacino a mare sino al confine con Rimini ove potrà deviare verso l’importante hub strategico dell’Aeroporto e raggiungere, utilizzando l’infrastruttura già realizzata, l’altro grande nodo della mobilità pubblica nazionale ed internazionale che è la rinnovata Stazione di Rimini con diramazione verso la Fiera o verso Ravenna". 

"Ho letto le dichiarazioni del sindaco di Riccione a proposito della futura infrastruttura di trasporto sui territori che amministriamo - è stata la replica del collega di Misano, Fabrizio Piccioni. - Mi fa piacere che si possa discutere insieme dell’opera ma vorrei fare alcune precisazioni. Il tracciato ipotizzato relativo alla zona sud prevede, per Misano, il transito a mare della linea ferroviaria, utilizzando la strada di scorrimento che collega a Portoverde e che grazie agli ampi spazi disponibili richiederà interventi molto contenuti e a bassissimo impatto ambientale. Questo intervento a mio parere ha senso solo immaginando che sia connesso alla struttura esistente e che ora arriva alla stazione FS di Riccione. Ciò garantirà un efficace collegamento di tutto il territorio sud della provincia con un nodo già attivo e importante per i cittadini, a sua volta connesso a Rimini, al quartiere fieristico col finanziamento già previsto e in futuro ancora più a nord come annunciato dal Presidente Stefano Bonaccini. Non condividiamo la creazione di una linea parallela, o comunque obbligare i viaggiatori a tratti di collegamento per viaggiare lungo la costa. Sarebbe una scelta in controtendenza rispetto a tutti i suggerimenti che provengono da chi studia gli scenari della mobilità futura. Turisti e pendolari vanno agevolati al massimo, non costretti a salire e a scendere da linee differenti per raggiungere la loro meta. Il Metromare del futuro deve collegare in continuità tutti i punti nevralgici del territorio, a favore dei cittadini e dei turisti. Quella di cui si sta discutendo, differente da quanto sostiene la Sindaca, mi pare la soluzione assolutamente più utile alla comunità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

  • Rapina a mano armata in pieno giorno, preso di mira un supermercato

Torna su
RiminiToday è in caricamento