Lega: "Una sede decente e più funzionale per il 118 a Cattolica"

I consiglieri segnalano diverse criticità legate alla scelta di ospitare il presidio in una stanza del Municipio

Individuare una nuova postazione ‘mare’ del 118 di Cattolica, nel riminese. Lo chiedono i consiglieri Massimiliano Pompignoli e Marco Pettazzoni della Lega Nord dopo che il servizio di emergenza, un tempo ubicato sul lungomare di via Spinelli, è stato spostato in una stanza al primo piano del palazzo comunale. I consiglieri segnalano diverse criticità legate a questa scelta; fra queste, il fatto che una stanza al primo piano comporti tempi più lunghi rispetto a quella di un piano terra e un “maggiore rischio di infortuni” visto che gli operatori, in caso di emergenza, sarebbero costretti a correre giù da “una rampa di scale priva di corrimano”. In più, la stanza è sprovvista sia di armadietto dove riporre gli strumenti di medicazione che di climatizzazione. Anche il parcheggio individuato per il mezzo di soccorso non sarebbe adatto: oltre a essere “identificato solo dalla segnaletica orizzontale” (e non da quella verticale), è posto in un luogo “non riparato dal sole, privo di tettoia” e “senza collegamento alla rete elettrica 220V”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I leghisti chiedono quindi alla Giunta di verificare se la postazione possieda tutti i requisiti logistico-strutturali e di sicurezza e se sia “accreditata a livello regionale” o meno. Sarebbe comunque opportuno, suggeriscono i consiglieri, "individuare con il Comune di Cattolica nuove soluzioni di locazione che migliorino il servizio di soccorso, la logistica e i tempi di attivazione e mobilitazione del personale del 118".  Soprattutto, "nel periodo estivo appare necessario- aggiungono i leghisti- garantire ai turisti e ai cittadini di Cattolica le migliori condizioni possibili a livello di tempestività e qualità del servizio di soccorso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Autobus sorpassa gruppo di ciclisti, rovinosa caduta per un corridore amatoriale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento