rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Politica

Amministrative, la Lega si presenta. Obiettivi sicurezza, turismo e buona amministrazione

Presentazione ufficiale nelle sale del Palazzo del Podestà per la squadra della Lega Nord che, capitanata dal segretario Jacopo Morrone, ha incontrato attivisti e stampa. Il candidato sindaco è Marzio Pecci.

Presentazione ufficiale nelle sale del Palazzo del Podestà per la squadra della Lega Nord che, capitanata dal segretario Jacopo Morrone, ha incontrato attivisti e stampa. Il candidato sindaco è Marzio Pecci. Morrone è stato chiaro: “Non vogliamo fenomeni, le porte agli alleati sono sempre aperte, ma Pecci è il nostro candidato sindaco per le elezioni amministrative. Vogliamo persone perbene, vogliamo mandare a casa l’attuale sindaco Gnassi e tutto il Pd”.

Il 12 giugno si andrà al voto. “Il tempo non è tanto, dobbiamo creare un’alternativa che dia credibilità e bisogna farlo capire ai cittadini. Pecci è il nostro candidato, se da Forza Italia dovessero arrivare altri nomi li valuteremo per fare il vicesindaco. Abbiamo sentito quello di una nota imprenditrice: sono contento, potrebbe essere anche un ottimo assessore”.

Morrone torna poi sull’argomento Romagna e lo dice senza mezzi termini: “La prima cosa che bisognerebbe fare sarebbe staccarci dall’Emilia”.

Dopo Morrone ha preso parola il candidato sindaco, Marzio Pecci: “Ho accettato questa sfida anche perché la squadra è davvero giovane. Gli obiettivi? La sicurezza, la trasparenza amministrativa e la disponibilità verso i cittadini sulle problematiche di ogni giorno. Serve valorizzare il turismo e la cultura a 360°, visto che l’attuale amministrazione ha dato più risalto al centro storico ma ha dimenticato le periferie”

FORZA ITALIA - Morrone ha anche detto che secondo lui Forza Italia a Rimini vale si e no il 5-6% dei voti. Pronta è arrivata la replica proprio di Forza Italia: “Faccio notare che forse è proprio lui ad avere confuso la loro forza con la nostra, dato che in provincia di Rimini il centro-destra siamo noi, considerato che governiamo con percentuali ben maggiori di quelle da lui ipotizzate Comuni importanti come Bellaria e Riccione, dove - mi pare - non vi sia alcuna traccia della Lega. Se quindi qualcuno l'ha invitato a prendersi una camomilla, io lo invito a fare altrettanto, dato che questo atteggiamento non giova all'obiettivo comune che per noi è e rimane la presentazione di una squadra di persone capaci di cambiare le cose in meglio. Diversamente mi pare che la lega, confondendo i numeri, stia mostrando solo i muscoli (peraltro senza neanche troppa prestanza, come è ben evidente a tutti). Forza Italia invece, con serietà, punta a tenere unito il centro-destra e a vincere” ha detto Carlo Rufo Spina, Coordinatore comunale FI Rimini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amministrative, la Lega si presenta. Obiettivi sicurezza, turismo e buona amministrazione

RiminiToday è in caricamento