Meeting di Rimini, il premier Renzi brinda al turismo dell’Emilia Romagna

La presenza dell’Emilia Romagna al Meeting di Rimini rilancia tutte le iniziative collegate al Progetto “Via Emilia-Experience The Italian Lifestyle” e alla presenza regionale all’Expo di Milano

Un brindisi al turismo dell’Emilia Romagna. Lo hanno fatto martedì, davanti allo stand dell’Emilia Romagna al Meeting di Rimini, il presidente del Consiglio Matteo Renzi e il presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini che lo ha accompagnato alla scoperta delle eccellenze turistiche ed enogastronomiche emiliano romagnole. Presenti al brindisi anche gli assessori regionali al Turismo Andrea Corsini, ai Trasporti Raffaele Donini, al Bilancio Emma Petitti, la presidente di Apt Servizi Emilia Romagna Liviana Zanetti e il sindaco di Rimini Andrea Gnassi. Per l’occasione, lo chef stellato Paolo Teverini, ha preparato uno street food con baccalà mantecato, misticanza e mandorle tostate accompagnato da Lambrusco Rosé di Bomporto di Modena.

La presenza dell’Emilia Romagna al Meeting di Rimini rilancia tutte le iniziative collegate al Progetto “Via Emilia-Experience The Italian Lifestyle” e alla presenza regionale all’Expo di Milano. Dall’8 agosto tutta l’Emilia Romagna - la regione italiana con il maggior numero di prodotti DOP e IGP, ben 41 in totale - è interessata dal cartellone-eventi del progetto “Emilia Romagna verso l’Expo” (reso possibile grazie alla collaborazione dell’associazione “CheftoChef emiliaromagnacuochi”, la Regione Emilia Romagna e Apt Servizi, Slow Food ER e gli enti territoriali regionali) che consentirà di gustare e scoprire il territorio lungo tre direttrici: la via Emilia, la via d’acqua del mare Adriatico e del Fiume Po, e l’Alta via dei Parchi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fino al 31 ottobre l’Emilia Romagna è protagonista all’Expo di Milano dove, nella Piazzetta sul Cardo, propone una serie di eventi che culmineranno (dal 18 al 24 settembre) nella Settimana di protagonismo della regione dove, l’appuntamento principale, sarà (il 22 e 23 settembre) il “World food research and innovation forum”. Questo evento - promosso da Regione e Aster (il consorzio regionale per l’innovazione e la ricerca industriale) - ha l’obiettivo di costruire in Emilia Romagna, per l’Italia e l’Unione Europea, una piattaforma internazionale permanente per affrontare e discutere le sfide del futuro dell’alimentazione. In un breve dialogo con il presidente Renzi la presidente di Apt Servizi Liviana Zanetti ha anche illustrato i progetti di cooperazione turistica in atto tra Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Marche per l’iniziativa interregionale “Terre di Piero della Francesca” che vede coinvolti anche sei comuni (Rimini, Urbino, Sansepolcro, Monterchi, Arezzo, Perugia).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento