Mauro Bianchi: "Riccione ha bisogno della verve e l’entusiasmo di tutti noi"

Il candidato al consiglio comunale per la lista Noi Riccionesi traccia la rotta per il futuro della Perla Verde

"Meno burocrazia per le attività turistiche, più libertà negli orari di apertura, dove la legge lo consente. Regolamenti chiari e semplici in modo da permettere a tutti di organizzarsi. Detestazione per attività che svolgono promozione per tutta la città. Dal Marano alla Zona Sud, Riccione deve, con le sue spiagge famose in tutto il mondo, riuscire a coniugare il divertimento con il classico ritmo balneare. Quando si arriva a Riccione si desidera trovare sole e mare. Imprenditori e Brand come il Samsara di Gallipoli e il The Club di Milano, credono in questo progetto e ideale esattamente come i ragazzi del Mojito o del Flamingo, che hanno saputo adattarsi e reinventarsi incontro ai cambiamenti, sempre con tanta qualità e professionalità. L’amministrazione deve incoraggiare questi imprenditori, dandogli regole chiare e soprattutto permettendogli di poter svolgere il loro lavoro nel migliore dei modi. Di giorno dovrebbero essere lasciati liberi di potersi esprimere liberamente e di sera dovranno essere fissati orari chiari, con deroghe in alcune serate nelle quali possano realizzare anche dell’economia supplementare, che servirà per ammortizzare gli investimenti fatti".

"Riccione deve tornare ad ospitare i grandi eventi di richiamo, quegli eventi che fanno parlare tutta Italia e, se possibile, tutta Europa. L’Aquafan e le discoteche della collina, devono continuare, e noi abbiamo il dovere di aiutarle, ad essere un riferimento nazionale per quanto riguarda l’intrattenimento ed il divertimento. Dobbiamo aiutare gli imprenditori locali a risollevarsi dalla crisi di questi anni e continuare a strizzare l’occhio a eccellenze che, da fuori, desiderano investire su Riccione. Dobbiamo realizzare eventi che nascono a Riccione per poi diventare un esempio da seguire: questo Riccione l’ha sempre avuto e tutt’ora lo ha nel DNA. Il Christmas Village ha fatto parlare di Riccione su tutti i media Nazionali, portando grande visibilità. Allo stesso modo il Green Park.
Dobbiamo continuare su questa linea".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento