Meeting 2017: "Vaccinare i bambini è indispensabile"

Morbillo: con le 86 nuove segnalazioni della prima settimana di agosto i casi segnalati dall'inizio dell'anno hanno raggiunto quota 4.087

E' partita la prima edizione del Meeting Salute di Rimini, dal 20 al 26 agosto. Politica sanitaria, ricerca, etica e le priorità del mondo della salute in decine di incontri con centinaia di specialisti, politici, uomini di scienza e di pensiero. In programma oggi, alle ore 19, un focus su morbillo e vaccini a cura del Prof. Galli, Vice Presidente di SIMIT Società Italiana Malattie Infettive e Tropicali, dal titolo "Vaccinare i bambini e' indispensabile, ma potrebbe non bastare" in una sessione dedicata alle vaccinazioni dell'anziano e delle persone portatrici di patologie croniche, per garantire una vita piu' lunga e piu' sana.

I DATI - Con le 86 nuove segnalazioni della prima settimana di agosto i casi segnalati dall'inizio dell'anno hanno raggiunto quota 4.087. Tre i morti. L'89% dei casi si e' verificato in persone non vaccinate, un altro 6% aveva ricevuto una sola dose di vaccino. L'eta' media dei colpiti dalla malattia e' di 27 anni. Ben 277 i casi sono stati segnalati fra gli operatori sanitari. Una situazione che ci pone al primo posto in Europa nel 2017 per numero dei casi di morbillo e nella imbarazzante condizione di vedere CDC di Atlanta, l'agenzia governativa per il controllo delle malattie degli USA, raccomandare a chi programma un viaggio in Italia di sincerarsi di essere vaccinato o di ricorrere alla vaccinazione - sottolinea il Prof. Massimo Galli, Professore Ordinario di Malattie Infettive all'Università di Milano e Vice Presidente della SIMIT, Societa' Italiana Malattie Infettive e Tropicali.

"Un'emergenza conseguente alla progressiva riduzione della percentuale dei vaccinati e che richiede interventi importanti, il primo dei quali e' stato il recente decreto che reintroduce l'obbligatorieta' della vaccinazione per morbillo,parotite e rosolia (MMR). E' possibile, tuttavia che ci voglia anche dell'altro. Il 56% dei casi di quest'anno ha riguardato persone di eta' compresa tra i 15 e i 39 anni".
===> SEGUE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento