rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Politica Bellaria-Igea Marina

Merce tarocca nell'Isola dei platani, il Pd: "Grave il silenzio del Sindaco"

I dem bellariesi denunciano come l'indagine della Finanza abbia "leso l'immagine del “salotto buono" della nostra città"

A una settimana dall'operazione "Comfort shoes" della Guardia di Finanza di Rimini, che ha scovato una fabbrica clandestina di scarpe taroccate poi vendute in un negozio di Bellaria, monta la furia del Pd bellariese che ritiene l'episodio "molto grave". "Il sequestro di merce contraffatta dei giorni scorsi - spiegano i dem in una nota stampa - è grave perché ha leso l'immagine del “salotto buono" della nostra città, costruito e mantenuto con impegno e difficoltà dagli esercenti  dei negozi dell'isola. Aggravato dal fatto se confermato che l'esercente indiziato sia un membro del direttivo dell'Associazione Isola dei Platani, che ha come fine proprio quello di tutelare e promuovere la qualità e l’immagine dell'Isola, inoltre si tratta della famiglia di un assessore in carica Grave è il silenzio del Sindaco chiamato a prendere posizione e fare chiarezza dai Consiglieri di opposizione Silvagni e Berardi, da esercenti dell'Isola che si sentono danneggiati e “tirati in ballo” perché trattano il marchio in oggetto. Il silenzio dell'amministrazione di fronte alle molteplici richieste anche da elettori del centrodestra è insostenibile. Non si può lasciare la discussione sui social dove accoliti del centrodestra giustificano il comportamento con l'ormai classico “a sua insaputa". Se come sembra non siano supposizioni, la questione è  politica  e  chi amministra ha il dovere di rispondere e prendere posizione ,  il plauso alla Guardia di Finanza a cui tutti ci associamo non basta. È  compito dell’amministrazione tutelare gli interessi e l'immagine della città  questi comportamenti devono essere stigmatizzati, ancora di più  se provengono da individui che hanno ruoli  nella nostra città".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Merce tarocca nell'Isola dei platani, il Pd: "Grave il silenzio del Sindaco"

RiminiToday è in caricamento