Metromare, Riccione "brontola" per un altro milione di euro nel bilancio

Il sindaco Tosi: "I debiti del Trc sono come cambiali in bianco che si chiede di firmare sulle spalle dei cittadini contribuenti"

Il Comune di Riccione non arresta la sua battaglia contro il Metromare, il collegamento veloce con il capoluogo di provincia di Rimini, per cui sono in corso i progetti di ampliamento. Anche perchè, come affermato venedì durante l'assemblea di Amr dal presidente della Provincia Riziero Santi, attacca il sindaco della Perla Verde Renata Tosi, "i debiti del Trc sono come cambiali in bianco che si chiede di firmare sulle spalle dei cittadini contribuenti". Riccione, aggiunge Tosi riportando ancora le parole di Santi, "ha votato contro il consuntivo Amr e impugnerà la spesa che è stata preventivata. Amr ha contabilizzato un milione con la voce contributo per affidamento servizio Trc e chiede a Riccione 200.000 euro". Ma la Perla Verde non ne vuol sentir parlare. "Si tratta di un pozzo senza fondo, visto che questa mattina non si è potuto neanche sapere quanto sarà preventivato come costi nel 2021", attacca Tosi, sottolineando che conti alla mano, nel 2020 il Metromare è già costato "due milioni, nel 2021 sappiamo che Pmr ha preventivato un milione e poi c'è l'incognita che pesa su Amr perchè non si è risolto il nodo di Start che non intende pagare per l'uso dell'infrastruttura". D'altronde, ironizza, "se pensiamo a come è iniziata nel 2019 con una spesa di 50.000 euro per l'inaugurazione di un servizio che non c'era ancora ma solo una sperimentazione, si capisce dove si sarebbe finiti". Infine si interroga il sindaco, "dove è finito il bando per il trasporto pubblico locale? L'ultima gara è stata nel 2006 si sta procedendo con proroghe su proroghe". Ma per Riccione è "una priorità per garantire non solo un servizio efficiente ma anche costi giusti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

  • Rapina a mano armata in pieno giorno, preso di mira un supermercato

Torna su
RiminiToday è in caricamento