Metromare, Santi lancia una stoccata a Riccione sull'investimento per Natale e riceve commenti d'odio

"Mi stupisce che chi impiega i soldi per iniziative che durano lo spazio di 30 giorni poi si rifiuti di fare investimenti come quelli per liberare le nostre strade dalle macchine"

Il presidente della Provincia Riziero Santi

Il Metromare dell...a discordia. Continuano le polemiche fra il presidente della provincia e il Comune di Riccione. Riziero Santi ha lanciato una frecciata ben assestata dalla sua pagina Facebook all’amministrazione riccionese che ha presentato sabato la programmazione per le festività natalizie. Un investimento da un milione di euro. Una cifra che ha fatto storcere il nasoa a Santi. “Non discuto – scrive Santi – se va bene o no spendere un milione di euro (circa 33.000 euro al giorno, 100 euro a famiglia) per allestire il Natale a Riccione, o se sia la risposta più appropriata alla crisi turistica riccionese, e nemmeno se sia eticamente corretto. E’ una scelta. Mi stupisce invece che chi impiega i soldi per iniziative che durano lo spazio di 30 giorni poi si rifiuti di fare investimenti strutturali come quelli per liberare le nostre strade dalle macchine".

Il rimando è naturalmente alla vicenda Metromare, servizio che accende i motori in via sperimentale il 23 novembre nella tratta Rimini-Riccione.

Dopo il post Santi ha ricevuto quelli che ha definito commenti d'odio sulla sua pagina. Santi ne evidenzia uno: “Un presidente di provincia che si comporta così col comune di Riccione dovrebbe essere buttato nel fiume vestito”. Sottolineando che il post dell'hater ha ricevuto "14 like compreso quello del Sindaco Tosi. Se mi trovate nel fiume…". Ha chiosato ironizzando, ma forse non troppo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresa al ristorante: arrivano gli ospiti di 'Ballando con le Stelle'

  • Spaccata nella boutique, razzia di costosi capi di abbigliamento e borse griffate

  • La gelosia e i maltrattamenti dietro il feroce pestaggio di Sant'Andrea in Besanigo

  • Fratelli separati alla nascita, la sorella scomparsa riappare a Cattolica dopo 50 anni

  • Insieme nella vita e nel lavoro, marito e moglie riaprono il supermercato in via della Fiera

  • Un locale del Borgo San Giuliano premiato tra i migliori 50 ristoranti low cost d'Italia

Torna su
RiminiToday è in caricamento