Mini-Imu, Pizzolante (Ncd): "Pasticcio colpa dei sindaci"

“Abolendo l’Imu – ha continuato il deputato – il Governo ha messo nelle tasche degli italiani 4,5 miliardi di euro. Come hanno più volte affermato il premier Letta e il vice presidente Alfano, nel 2013 le tasse sulle famiglie sono scese"

Il "pasticcio della Mini Imu è è dovuto ai Comuni che hanno alzato l’aliquota ben sapendo che il Governo si era impegnato a coprire fino a una certa soglia. Così facendo hanno scaricato sul Governo colpe proprie e sui cittadini disagi non tollerabili”. È quanto ha dichiarato Sergio Pizzolante, deputato del Nuovo Centro Destra, nel corso del suo intervento alla Camera per la dichiarazione di voto sul decreto Imu.

“Con questo decreto si attua uno dei punti del programma di Governo - evidenzia l'esponente del Nuovo Centro Destra -. Sopprimere il pagamento anche della seconda rata dell’Imu. Questo è anche opera di Nuovo Centro Destra che il 2 ottobre non ha consentito una crisi al buio. Altrimenti gli italiani non solo avrebbero pagato la seconda rata dell’imposta ma anche gli oneri dovuti alla crescita dello spread”.

“Abolendo l’Imu – ha continuato il deputato – il Governo ha messo nelle tasche degli italiani 4,5 miliardi di euro. Come hanno più volte affermato il premier Letta e il vice presidente Alfano, nel 2013 le tasse sulle famiglie sono scese e nel 2014 la situazione è destinata a migliorare grazie alla riduzione del cuneo fiscale approvato con la legge di stabilità. Adesso è necessaria una svolta e procedere con le riforme istituzionali e il patto di Governo 2014 per la crescita: abbattere il debito e costruire nuovi margini di manovra in Europa”.

“È necessario – ha concluso Pizzolante – che centrodestra e centrosinistra convergano su questi obiettivi senza atteggiamenti ambigui. Se prima per Renzi il presidente Berlusconi era il problema, sino a cacciarlo ingiustamente dal parlamento e oggi diventa la soluzione, è legittimo pensare che ci sia qualcosa di schizofrenico. Si dimostri che non è così sostenendo con lealtà il Governo per fare le riforme”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento