Misano, Casadei (Ncd): "Cosa sta accadendo al centrosinistra?"

"Il centrosinistra di Misano si sta spaccando su temi che dovrebbero essere scontati. Perché i cittadini sono sbigottiti? Quando si dice vogliamo liberare la città dalle armi, solitamente le armi ci sono"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RiminiToday

"Il centrosinistra di Misano si sta spaccando su temi che dovrebbero essere scontati. Perché i cittadini sono sbigottiti? Quando si dice vogliamo liberare la città dalle armi, solitamente le armi ci sono. Quando Guagneli dice “vogliamo una politica libera da pesanti legami parentali o di amicizia - divieto di partecipazione a bandi o concorsi pubblici a parenti degli amministratori – incompatibilità per i dipendenti comunali che rivestono importanti posti di responsabilità con la politica attiva – incompatibilità di mansioni di dipendenti pubblici che vadano in conflitto con interessi personali e dei propri famigliari” parla di fatti già accaduti?

Le situazioni di cui si parla sono legalmente consentite, ma se portate all’estremo e soprattutto ripetute negli anni, diventano sicuramente non opportune! La linea che separa il comportamento lecito dal conflitto d’interessi è sottilissima! Non è forse vero che un consigliere o un proprio familiare non può acquistare beni dal Comune in cui presiede in Consiglio? Oppure un familiare che gestisce un’attività e riceve un contributo dal comune, lecito perché previsto dalla legge, in caso di contenzioso fra le parti, come si procede?

La trasparenza è un diritto dei cittadini. E allora i cittadini si stanno chiedendo il perché di questo riscatto morale di Guagneli! Cos’è realmente accaduto per fare di questi temi il cavallo di battaglia della propria candidatura alle primarie ed ora arrivare a pretendere dal Sindaco una condivisione scritta su argomenti che l’onestà, il buonsenso, il principio di rettitudine del “buon padre di famiglia” a cui si fa riferimento anche nel nostro Codice Civile, dovrebbero essere scontati! Che la tipica gestione “famigliare” di sinistra sia giunta alla fine?"

Torna su
RiminiToday è in caricamento